Gelato alle pesche e mango (senza gelatiera)

[banner]

È arrivato il caldo che ne dite di preparare il gelato a casa? Niente paura anche se non avete la gelatiera potete farlo con questa semplice ricetta,oggi vi propongo il gelato alle pesche senza gelatiera, alle pesche ho unito anche il mango non vi dico che delizia, ma potete usare qualsiasi tipo di frutta, del cioccolato, noci, cocco o liquori vari, potete sbizzarirvi insomma con la fantasia e creare il gelato che piú vi piace senza gelatiera  😉

gelato alle pesche Ricetta ( per 1,2 kg di gelato ca.)

  • 300 g pesche ( anche sciroppate)
  • 200 g mango
  • 300 ml panna  da montare
  • 300 g yogurt greco
  • 120-150 g zucchero *

gelato pesche e mangoPreparazione

Preparate il gelato alle pesche e mango senza gelatiera  in un giorno dove siete sicuri di essere a casa e non dovete uscire non perché sia difficile ma perché dev’essere mescolato dopo la preparazione almeno una volta all’ora. Sbucciate la frutta e frullatela con lo zucchero unite lo yogurt nel frullatore finché non avete ottenuto una crema liscia ed omogena. ATTENZIONE: la quantitá di zucchero puó variare dai120-150 g a seconda della maturitá della frutta che usate, quindi se la frutta é poco dolce vi consiglio di piú .Montate la panna e mettete in frigo per circa 15 minuti.  Ora con un cucchiaio unite la panna al galeto , fatelo incoroporate e versate il gelato alle pesche in un contenitore con coperchio e mettete in frezeer per almeno 4-5 ore. Per far si che il gelato alle pesche e mango diventi morbido e cremoso, é necessario mescolarlo almeno una volta ogni ora, NON DIMENTICATELO  😉 poi sará pronto per essere servito.

6 Risposte a “Gelato alle pesche e mango (senza gelatiera)”

  1. ciao Elisa,
    certo puoi sostituire lo yogurt greco con quello naturale e il mango lo sostituisci con la stessa quantitá di pesche.

  2. Grazie mille! Lo yogurt non posso ometterlo direttamente visto che non mi piace vero?

  3. Ciao Elisa,
    per rendere il gelato cremoso ti serve una base come lo yogurt. Se non ti piace puoi sostituirlo con la panna montata,usando lo stesso procedimento. Ma ti avverto che non sarà altrettanto cremoso. Otterrai tipo un semifreddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.