Crostata integrale alle fragole (senza lattosio e senza uova)

La crostata integrale alle fragole é il dolce perfetto sia per colazione che merenda e per chi come me é intollerante al lattosio, si perché la frolla é all’acqua e non contiene ne burro ne uova, é abbastanza leggera e adatta anche a chi segue un regime alimentare con poche calorie. Il ripieno é fatto di fragole ma ovviamente potete sostituirlo con la frutta che preferite, perfette anche le ciliegie, pesche o albicocche. Insomma la frutta da usare per la farcitura potete sceglierla in base alle stagioni e ai vostri gusti il peso e il procedimento per prepararla é uguale. Ma adesso veniamo nel dettaglio come si prepara nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:40-50 minuti
  • Porzioni:8-10 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina integrale 250 g
  • Olio di semi 60 ml
  • Acqua fredda 60 ml
  • Zucchero di canna 80 g
  • Scorza di limone 1
  • Sale 1 pizzico

Per la farcitura

  • Fragole 600 g
  • Zucchero (oppure 60 g miele per una versione light) 140 g
  • Amido di mais (maizena) 30 g
  • Granella di mandorle (facoltativo) 20 g

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della crostata integrale alle fragole preparando la frolla seguendo questa RICETTA. Avvolgete la frolla nella pellicola e mettete in frigo per circa 30 minuti. A questo punto preparate il ripieno. Lavate e tagliate le fragole a pezzetti versateli in un pentolino e unite lo zucchero le mandorle e l’amido, fate cuocere per qualche minuto finché non otterrete un composto cremoso. Ora prendere la frolla e dividetela in 2 parti uguali stendete col mattarello e formate 2 cerchi di circa 24 cm. Coprite una teglia da 20-22 cm con carta forno ponete il primo disco di frolla bucherellate con una forchetta e versate il ripieno di fragole. Posizionate a questo punto il secondo disco di frolla integrale e richiudete i bordi su se stessi.

  2. Se volete potete anche fare delle decorazioni con la frolla come ho fatto io 2 piccoli cuori ad esempio o sbrizzarirvi con la fantastia e decorare come piú vi piace.  A questo punto infornate in forno preriscaldato a 180! per circa 40-50 minuti. Fate attenzione se la frolla si scurisce subito coprite con dell’alluminio non fate come me 😛

  3. Appena la vostra crostata integrale alle fragole sará pronta lasciate raffreddare completamente prima di servire. Il ripieno é cremoso quindi servirá un po’ di tempo prima che si raffreddi completamente.

Per la versione light

Per rendere questa crostata integrale ancora piú leggera basta sostituire il miele allo zucchero nel ripieno e omettere la granella di mandorle 😉

Precedente Insalata di asparagi pomodorini e parmigiano Successivo Moussaka greca (sformato di melanzane, carne e patate)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.