ZUPPA DI COZZE AL POMODORO

Zuppa di cozze al pomodoro delizioso piatto da servire sia come antipasto che come secondo piatto, sono molto facili da preparare, vi consiglio di servirli con dei pezzi di pane o dei crostini all’aglio per poi fare la scarpetta al sugo, questa zuppa è conosciuta anche come zuppa di cozze alla tarantina. Vi consiglio di guardare anche Cozze gratinate al forno Cozze impanate antipasto sfizioso Impepata di cozze PACCHERI AI FRUTTI DI MA

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account InstagramPinterest Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCozze
  • 6Pomodori (o pomodoro pelati)
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Peperoncino
  • bicchieriVino bianco

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Zuppa di cozze, per prima cosa pulite bene le cozze dalla barba esterna e dal filetto laterale, io le pulisco con una paglietta d’acciaio, farete con facilità e più velocemente.

  2. Pulite i pomodori maturi e tagliateli a cubetti, pulite anche l’aglio e il prezzemolo e quest’ultimo tritatelo finemente.

  3. Versate in una padella ampia, 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva aggiungete anche lo spicchio d’aglio e il peperoncino e fate insaporire per qualche minuto, aggiungete poi i pomodori a cubetti o i pelati e successivamente le cozze, coprite con un coperchio.

  4. Dopo alcuni minuti vedrete che le cozze iniziano ad aprirsi, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e proseguite la cottura senza coperchio in modo che il vino evapori, regolate di sale e pepe e aggiungete del prezzemolo tritato, mescolate e proseguite la cottura per alcuni minuti girando ogni tanto.

  5. Servite la  Zuppa di cozze ben calda e con del pane per fare la scarpetta

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.