VIN BRULÈ RICETTA VENETA

Vin brulè ricetta veneta è una bevanda che va consumata calda tipica dell’ inverno, a base di vino rosso e spezie. Si usa servirla durante i mercatini natalizi o durante la notte della befana, mentre “se brusa ea vecia” e si mangia la Pinza un dolce tipico veneto della tradizione contadina. Il vin brulè è conosciuto anche come mulled wine, ha origini molto antiche, si hanno notizie infatti che veniva preparato già nel medioevo per combattere i malanni invernali. In questa ricetta troverete dosi e procedimento per preparare con facilità il Vin brulè fatto in casa. Vi consiglio anche di provare la versione analcolica Brulè di mele analcolico servito sempre nelle fredde serate invernali.

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account InstagramPinterest Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno

Vin brulè ricetta veneta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il Vin brulè ricetta veneta

  • 500 mlVino rosso
  • 1Arance
  • Chiodi di garofano
  • 1Cannella in stecche
  • 100 gZucchero
  • 1Limoni
  • 1Mele

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il Vin brulè ricetta veneta, lavate il limone e l’arancia e con un pelapatate eliminate la buccia facendo attenzione a non togliere la parte bianca che risulta amara. Lavate anche la mela, eliminate il torso e tagliatela a fette.

  2. Versate in una pentola il vino rosso, lo zucchero, la buccia del limone e dell’arancia, i chiodi di garofano, la stecca di cannella, e le fette della mela.

  3. Mescolate bene, mettete sul fuoco e portate a bollore, da quando inizia a bollire fate cuocere per 5 minuti, lo zucchero deve sciogliersi

  4. Versate la bevanda in un bicchiere e servite il Vin brulè ricetta veneta ben caldo

  5. Se volete eliminare l’alcol, fatelo con un cannello per dolci,avvicinatelo alla superficie del vino e vedrete formarsi delle fiamme che scompariranno quando la parte alcolica sarà evaporata, potrete servirlo subito e ben caldo

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.