Crea sito

Tartine salmone e ricotta

Tartine salmone e ricotta delizioso antipasto molto facile da fare, perfetto durante tutto l’anno e anche durante le feste natalizie. Io le ho preparate con del salmone marinato, ma se non volete usare il pesce crudo potete sostituirlo con del salmone affumicato. Cosa importante prima di consumare il pesce crudo è abbatterlo per eliminare i parassiti contenuti nel pesce, va fatta a -20 gradi per almeno 24 ore con l’apposito abbattitore, oppure in casa lo si tiene in freezer a -18 (tre stelle *** ) per almeno 96 ore. Ti consiglio inoltre di guardare e salvare tra i tuoi preferiti la SPECIALE RACCOLTA DI RICETTE NATALIZIE troverai delle fantastiche ricette di tutti i tipi dagli antipasti al dolce, piatti di carne e di pesce adatti a vegani e vegetariani, insomma per ogni esigenza.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Tartine salmone e ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gSalmone
  • 100Ricotta
  • Pane bianco in cassetta
  • 1Limoni
  • 1Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Rucola
  • Melagrana

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le Tartine salmone e ricotta , versate in un piatto la ricotta, schiacciatela con una forchetta, aggiungete un pizzico di sale e pepe 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e una grattugiata di buccia di limone, mescolate bene e lasciate riposare in frigorifero.

  2. Spremete il limone ed affettate il salmone finemente con un coltello ben affilato e adagiate le fettine in un piatto, condite con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe e del succo di limone. Coprite il piatto con della pellicola trasparente e fate marinare una decina di minuti. Se usate il salmone affumicato la marinatura non serve.

  3. Con un coppa pasta tagliate il pane spalmate aggiungete un cucchiaino di crema di ricotta senza spalmarla, coprite con una fetta di salmone, spolverate con pepe ed aggiungete della melagrana e una foglia di rucola.

  4. Le Tartine salmone e ricotta sono pronte, se non le servite subito, coprite con della pellicola e conservatele in frigorifero fino al momento di servirle

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.