Crea sito

Tartare di salmone e avocado

Tartare di salmone e avocado un piatto che a noi piace un sacco specialmente con l’avocado, che lo rende ancora più sfizioso. In famiglia il pesce crudo e marinato ci piace un sacco, nelle grandi occasioni come Natale, Pasqua, eventi particolati in cui ci rechiamo al ristorante il pesce crudo non manca mai, dalle tradizionali Ostriche, Scampi fino ai più elaborati pesci marinati. Cosa importante prima della consumazione di pesce crudo è che sia stato abbattuto a -20 per almeno 24 ore, in casa lo si può fare lasciando il pesce in freezer a -18 per almeno 96 ore con tre o più stelle. E’ un piatto adatto ad ogni stagione e per ogni occasione, una cena romantica, un buffet, o semplicemente un’antipasto per una cena tra amici.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSalmone
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1Limoni
  • 1Lime
  • Sale
  • Pepe
  • Erba cipollina
  • Semi di sesamo
  • Avocado
  • 1 cucchiaioSalsa di soia

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Tartare di salmone e avocado, dopo aver scongelato il pesce che avrete primo fatto abbattere, tagliatelo a piccoli pezzi, avendo cura di eliminare l’eventuale parte scura del salmone vicino alla lisca centrale, che risulta poi amara. Con l’aiuto di un pela patate togliete parte della buccia del limone e tagliatela poi a julienne come fine e tenetela da parte. Spremete il limone e il lime e ricavatene il succo.

  2. Mettete la tartare in una terrina, versare il succo del limone e del lime, la salsa di soia, condire con sale e pepe e 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, aggiungete anche la buccia del limone e mescolate con cura il tutto, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti

  3. Nel frattempo tagliate a metà l’avocado, eliminate l’osso centrale e con l’aiuto di un cucchiaino ricavate la polpa e tagliatela a piccoli pezzi, versatela in un piatto conditela con del sale, del pepe e dell’olio extravergine d’oliva, mescolate il tutto e fate insaporire.

  4. Ora con l’aiuto di un coppa pasta mettete prima la polpa di avocado, premete leggermente con un cucchiaio e successivamente aggiungete la tartare di salmone marinata in precedenza, spolverate con i semi di sesamo e dell’erba cipollina, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e servite.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.