CALAMARI IN FRIGGITRICE AD ARIA

Calamari in friggitrice ad aria sono facilissimi da fare e sono croccanti fuori ma morbidi dentro e non sono secchi, sembrano fritti nell’olio come quelli del ristorante. I calamari fritti in friggitrice ad aria si preparano in poco tempo e non avrete puzza di fritto per tutta la casa come succede con la FRITTURA DI CALAMARI. La frittura di calamari con friggitrice ad aria è molto più leggera perché basta pochissimo olio per una panatura croccante. I calamari cotti in friggitrice ad aria li potete preparare anche per le grandi occasioni o le occasioni più speciali. Il tempo di cottura potrebbe variare a seconda del tipo di friggitrice ad aria che usate ( io uso questa airfryer QUI ). Vi consiglio di guardare tutte le ricette con la friggitrice ad aria, troverete sicuramente altri gustosi piatti da provare. Ora andiamo a vedere come fare i calamari in friggitrice ad aria e se li provate fatemi sapere. Barbara

Vi consiglio di provare anche:

calamari in friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare i calamari in friggitrice ad aria

500 g calamari
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Come preparare i calamari in friggitrice ad aria

Iniziamo a preparare i Calamari in friggitrice ad aria, pulite i calamari dalle interiora e togliete la cartilagine trasparente che si trova nel dorso del calamaro, basta tirarla e si sfila, con un coltello togliete il becco e gli occhi e se volete anche la pelle, questo passaggio ve lo potete far fare dal pescivendolo se non siete molto esperte. Lavate molto bene sotto l’acqua corrente i calamari e poi tagliateli a rondelle, togliete il ciuffo con i tentacoli e tamponate i tentacoli e gli anelli di calamaro con della carta assorbente da cucina.

Versate della farina in un piatto e passate i pezzi di calamaro pochi alla volta avendo cura di infarinarli bene ed ovunque, eliminate la farina in eccesso altrimenti poi la troverete tuitta sul fondo della friggitrice ad aria.

Disponete i ciuffi dei tentacoli e gli anelli di calamaro in una teglia forata o direttamente, nel cestello della friggitrice ad aria come ho fatto io.

Spruzzate con il nebulizzatore qualche puff di olio e fate cuocere a 200 C° per 10 minuti a metà cottura estraete il cestello e agitatelo in modo a far muovere i calamari e da farli girare.

A cottura ultimata estraete il cestello della friggitrice ad aria versate i calamari nel piatto da portata, regolate di sale e servite i Calamari in friggitrice ad aria ben caldi

Come conservare i calamari in friggitrice ad aria

Si conservano in frigorifero per 2 giorni

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account Instagram e Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.