Gamberetti in salsa rosa salsa cocktail

Gamberetti in salsa rosa salsa cocktail, un antipasto molto sfizioso ed elegante, adatto alle occasioni speciali, feste di compleanno, anniversari, feste Natalizie ecc… molto facile da preparare ma allo stesso tempo molto bello da vedere. Io li ho serviti su di una ciotola di pasta sfoglia, preparata semplicemente tagliando un quadrato di circa 15 cm e adagiandolo con al sua carta forno su di una ciotola di vetro  capovolta e sagomata, bucatela con una forchetta e se vedete che in cottura si gonfia troppo, copritela con un’altra ciotola. cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa. Otterrete così una ciotolina di pasta sfoglia adatta anche ad altri usi.

img_0836

Gamberetti in salsa rosa salsa cocktail

  • 500 g gamberetti
  • 5 cucchiai  di maionese la mia ricetta QUI
  • 1 cucchiaio di ketchup
  • 1 cucchiaino triplo concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino salsa worcester
  • 1 cucchiaino senape
  • foglie di insalata
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Lavate i gamberetti ed eliminate il carapace, sciacquateli nuovamente e cuoceteli in acqua bollente leggermente salata per circa 7 minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. Preparate la salsa cocktail in una ciotola, versando 5 cucchiai di maionese, 1 cucchiaio di ketchup, 1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro, 1 di salsa worcester e 1 di senape, mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete i gamberetti e mescolate il tutto. Nelle ciotolette che userete per servire i gamberetti, sistemate le foglie di insalata e versate un paio di cucchiai di gamberetti e salsa, riponete in frigo fino al momento di servire. Se desiderate preparare le ciotole di pasta sfoglia trovate le indicazioni nella descrizione della ricetta

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

 
Precedente Girasole di pasta sfoglia al pomodoro Successivo Pasta frolla cioccolato per crostate e biscotti