Crea sito

Frittelle di mele al forno

Frittelle di mele al forno delizioso dessert di frutta, perfetto come fine pasto, oppure per una colazione sana e gustosa. Dopo aver preparato le ciambelle di mele al miele, ho pensato di provarle in versione più leggera con la cottura al forno per chi non amava friggere, ed ecco che ho preparato queste.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Frittelle di mele al forno
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 2 Mele
  • 150 g Farina 00
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 120 ml Latte
  • 1 Uova (medio)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le Frittelle di mele al forno, prepariamo per prima cosa la pastella che ci servirà per le frittelle, versare in una ciotola, la farina, il lievito, l’uovo, lo zucchero, il sale e mescolate con cura con una forchetta in modo da ottener un composto uniforme.Ora mescolate con un frustino ed aggiungete il latte poco alla volta in modo da eliminare tutti i grumi, coprite la ciotola con un pezzo di carta casa o uno strofinaccio.

  2. Eliminate il torso centrale con l’apposito attrezzo e successivamente sbucciatele, vi consiglio di farlo con il pelapatate, sarà facile e veloce e non toglierete troppa polpa di mele. Quando le mele saranno sbucciate tagliatele a fette dello spessore di circa mezzo centimetro.

  3. Accendete il forno statico a 180°, rivestite la placca del forno con della carta forno. Immergete ogni fetta di mela nella pastella, e adagiatela poi sulla teglia del forno appena rivestita, proseguite così con tutte le fette di mela.

  4. Cuocete le Frittelle di mele al forno in forno statico già caldo a 180° per 20 minuti circa, dovranno essere dorate e ben cotte.

  5. Quando le Frittelle di mele al forno saranno cotte estraete la teglia e fatele raffreddare successivamente spolveratele con dello zucchero a velo.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.