Crea sito

Pane Ricetta facile, casalingo

Pane ricetta facile per un pane casalingo delizioso e profumato

Ricetta semplice e fondamentale per riuscire a fare un buon pane in casa nel forno elettrico statico(non ventilato). E’ davvero semplice, molti credono che ci voglia molto tempo, in realtà vedrete che è veloce e facile.

Estate

  • 1 kg di farina
  • 1 dado di lievito di birra
  • 1 manciatina di sale
  • acqua temperatura ambiente

Mescolare il sale con la farina bene. Intanto sciogliere il lievito nell’acqua con un cucchiaino di zucchero.

Mescolare il tutto aggiungendo di tanto in tanto acqua sino a raggiungere un impasto morbido ma non bagnato, deve essere elastico e compatto.

Lasciare in un posto caldo (vicino al forno acceso o abbastanza vicino alla stufa…) e far lievitare almeno 1h. l’impasto dovrebbe più o meno raddoppiare e la pasta non deve assolutamente avere smagliature altrimenti dovrete rompere l’impasto, cioè rimpastare ,la pasta e rifar lievitare.

dividere l’impasto in due palline da segnare con il coltello incima, come per incidere una i e infornare in forno ben caldo per circa 45 minuti.

Deve colorire ma non bruciare…

Tito

[banner]

I Righeira sono un gruppo musicale italiano formato da Michael, all’anagrafe Stefano Rota (Torino, 1º ottobre 1961) e Johnson, Stefano Righi (Torino, 9 settembre 1960). Al loro esordio infatti si fecero conoscere come Michael & Johnson Righeira. Michael e Johnson, come loro stessi spiegarono, erano i soprannomi che aveva dato loro il professore di educazione fisica delle superiori

Il duo si conobbe e nacque artisticamente nella loro Torino alla fine degli anni settanta. Nel 1981 Johnson Righeira (il cui cognome Righi adattò alla maniera brasiliana) incise il primo 45 giri, Bianca surf (Meccano Records/Italian Records), con la produzione esecutiva di Giulio Tedeschi; nell’82, ottennero un contratto sotto l’egida dei Fratelli La Bionda, e raggiunsero un successo inaspettato nell’estate del 1983 con il singolo Vamos a la playa, che oltre a conservare per sette settimane la vetta della classifica italiana (dal 20 agosto al 1º ottobre) fu un grande successo commerciale anche all’estero: la canzone venne stampata in tutto il mondo, ed in Inghilterra su etichetta A&M, all’epoca di proprietà di Herb Alpert e che in catalogo aveva artisti come i Police ed i Supertramp.

Nel 1985 ritrovarono il successo trionfale, partecipando ad Un disco per l’estate e vincendo il Festivalbar con L’estate sta finendo, canzone in ritmo ska che a dispetto del titolo fu lanciata quando la stagione delle vacanze era appena cominciata.

Oltre che per i loro singoli, i Righeira erano apprezzati dal pubblico giovane anche per il modo stravagante di presentarsi; per il loro primo successo furono soliti abbigliarsi con baffi finti alla maniera dell’attore Tiberio Murgia. I due “fratelli” si esibirono anche al Festival di Sanremo 1986 con la canzone Innamoratissimo (tu che fai battere forte il mio cuore), che si classificò al quindicesimo posto nelle votazioni abbinate al Totip. Anche questo brano era imperniato su arrangiamenti elettronici che proseguivano il discorso musicale intrapreso dai loro produttori e arrangiatori, quei fratelli La Bionda che già nel decennio precedente avevano segnato le mode musicali con la disco music.

In occasione dei 25 anni dalla vittoria al Festivalbar, nell’estate 2010 i Righeira incidono una cover de L’estate sta finendo insieme agli Afo 4. Come avvenne nel 1985, il brano è trasmesso dalle radio prim’ancora che l’estate cominci.

Nel 2011 i Righeira collaborano con i Subsonica cantando insieme il brano La funzione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.