Crea sito

ricotta cheesecake al caffè

La ricotta cheesecake al caffè è un dolce che si prepara davvero in pochissimo tempo, delizioso con la sua copertura di ganache al cioccolato. Cremosissimo, senza lievito, da gustare freddo , possiamo decidere anche di prepararlo senza caffè se non vi piace l’aroma è se volete destinarlo ai più piccini e semplicemente aromatizzarlo con delle scorze di agrumi grattugiate se volete un dessert più fresco o dell’essenza alla vaniglia che mette sempre d’accordo tutti. é un dolce facile e goloso super cremoso con pochissima farina , da preparare il giorno prima per dar modo ai gusti di amalgamarsi e agli ingredienti di raffreddarsi ben bene. Possiamo anche omettere la glassatura al cioccolato se vogliamo tagliare un po’ le calorie, perchè il dolce senza glassa non ha grassi aggiunti quindi è anche particolarmente leggero. Mettiamoci allora al lavoro e vediamo insieme come preparare la nostra ricotta cheesecake al caffè.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la ricotta cheesecake

  • 4Uova
  • 200 gZucchero
  • 250 gRicotta
  • 350 gFormaggio spalmabile
  • 100 gFarina 00
  • 1 cucchiainoCaffè solubile
  • 1 pizzicoSale

per la glassa

  • 150 mlPanna fresca liquida
  • 150 gCioccolato fondente

Strumenti

  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Rompiamo le uova e lavoriamole a lungo con lo zucchero fino a quando non saranno ben spumose. Incorporiamo a questo punto la farina setacciata, la ricotta il formaggio spalmabile.

  2. Lavoriamo il composto delicatamente, uniamo il sale e il caffè solubile mescolando con delicatezza fino ad avere un composto omogeneo. Imburriamo e infariniamo uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro. Versiamo la torta e cuociamo in forno già caldo, statico a 180°, per circa 40 minuti.

  3. Sciogliamo nella panna calda il cioccolato fondente mescolando bene fino ad avere una crema fluida. Versiamo sulla torta una volta sfornata, fatta raffreddare e tolta dalla tortiera. Poniamo in frigo qualche ora prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.