Crea sito

frittata arrotolata alla pizzaiola

Un secondo pianto furbissimo perchè super buono e velocissimo da preparare la frittata arrotolata alla pizzaiola è la gioia di grandi e piccini. Una frittata semplicissima da farcire con passata di pomodoro e tanto formaggio filante. Io ho utilizzato l’asiago che, ormai lo sapere, è uno dei miei formaggi preferiti, ma possiamo tranquillamente usare il formaggio a pasta filata che ci piace di più o che semplicemente abbiamo nel frigo. Possiamo renderla ancora più ricca con salumi, verdure alla piastra, funghetti o quello che più ci suggerisce la fantasia. Possiamo anche prepararla in anticipo e scaldarla in forno all’ultimo momento per far fondere il formaggio. Il mio ultimo suggerimento è quello di prendere sempre le uova di allevamento a terra perchè galline felici producono sicuramente un prodotto più sano. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme la frittata arrotolata alla pizzaiola.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • 1/4cipolla
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 150 gasiago
  • q.b.sale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prepariamo la passata di pomodoro affettano finemente la cipolla. Facciamola imbiondire con un po’ d’olio. Uniamo la passata di pomodoro e lasciamo restringere qualche minuto. Saliamo e pepiamo a piacimento.

  2. Rompiamo le uova, saliamo e pepiamo, sbattiamole grossolanamente . Versiamo un filo di olio su una padella . Aggiungiamo le uova e cuociamo qualche minuto per lato girandola a metà cottura.

  3. Spalmiamo la passata di pomodoro sula frittata. Copriamo con il formaggio a cubetti e arrotoliamo. Se fosse necessario chiudiamo con degli stecchini per mantenere la frittata arrotolata. Poniamo in forno a 200°per 5 minuti e serviamo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.