Crea sito

Estonian Kringle arancia e cannella

L’ Estonian Kringle arancia e cannella è una corona, che io ho preparato con lievito madre, che si prepara nei paesi nordici nel periodo natalizio. Decisamente bella da portare a tavola la Kringle è una corona facile da preparare, generalmente profumata alla cannella, ma che possiamo arricchire con gocce di cioccolato, profumarla alla vaniglia o ancora con tocchetti di frutta secca. Quando la cuocerete la casa si profumerà di Natale. Se non avete pasta madre potete sciogliere 8 gr lievito di birra in 30 gr acqua appena zuccherata. Impastiamoci 60 gr farina e mettiamo il panetto ottenuto a lievitare. Una volta che sarà raddoppiato di volume del panetto usiamolo al posto della pasta madre nella preparazione dell’ Estonian Kringle arancia e cannella.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 corona
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

per la pasta lievitata

  • 90 gpasta madre
  • 300 gfarina 0
  • 50 gburro
  • 60 gzucchero
  • 1uovo
  • 150 mllatte
  • 1scorza d’arancia grattugiata
  • 1 pizzicosale

per la farcia

  • 50 gburro a pomata
  • 5 cucchiaizucchero grezzo di canna
  • 2 cucchiaicannella in polvere

Strumenti

  • impastatrice o planetaria

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina ( nell’introduzione ho spiegato come fare con lievito di birra)e il latte. Uniamo l’uovo, lo zucchero e il burro solo quando i precedenti ingredienti saranno stati assorbiti per bene.Terminando con la scorza d’arancia e lavoriamo fino ad ottenere una pasta liscia che facciamo lievitare in un contenitore al calduccio fino al raddoppio. Se cercate una buona impastatrice mutifunzione vi suggerisco questa!

  2. Stendiamo la pasta lievitata formando un rettangolo. Spalmiamola con il burro a pomata e cospargiamola con lo zucchero integrale e cannella in polvere.

  3. Arrotoliamo la pasta formando un lungo rotolo che dividiamo a metà lasciando unito un estremo.

  4. Intrecciamo le due parti tagliate .

  5. Formiamo una ” ciambella che mettiamo a lievitare fino al raddoppio del volume.

    Quando la Kringle sarà ben lievitata cuociamola in forno statico, a 180° per circa 30 minuti. Spolverizziamo con zucchero a velo.

Questo Post contiene LINK DI AFFILIAZIONE!
4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.