Crea sito

Polpette di quinoa e zucchine

La quinoa è una pianta erbacea che produce dei semi utilizzati in cucina. Non è un vero e proprio cereale ma viene utilizzata come tale. Ha notevoli proprietà nutritive, ricca di magnesio e ferro, proteine ed è priva di glutine. Risulta perciò una buona alternativa per chi soffre di celiachia o per chi segue una dieta vegetariana. Esistono diverse varianti di quinoa. Il mio preferito è un mix tricolore composto dalle varianti bianca, rossa e nera.
Solitamente mi piace consumare la quinoa abbinata a delle verdure spadellate al wok ma questa volta per cambiare ho preparato delle polpette a base di quinoa e zucchine. La cottura al forno le rende molto leggere e digeribili. Si possono consumare con della verdura fresca per un pasto completo oppure servirle come aperitivo, magari preparandole più piccole, da abbinare con delle salsine.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 15 polpette circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Consiglio: pesate la zucchina e cuocete la stessa quantità in peso di quinoa.
  • 1zucchina
  • 140 gquinoa
  • 70 gpecorino romano
  • 1uovo
  • pane grattugiato (q.b.)
  • 1 pizzicosale
  • timo

Per la salsa d’accompagnamento

  • 2 cucchiaiyogurt greco
  • 2 cucchiainisenape di Digione
  • erba cipollina

Preparazione

  1. Sciacquare la quinoa in un colino a maglie fitte sotto l’acqua corrente. In questo modo si va ad eliminare la saponina, sostanza amarognola che avvolge i semi. In una pentola versare la quinoa e il doppio del peso di acqua. Raggiunto il bollore abbassare la fiamma al minimo e continuare la cottura per circa 15 minuti.

  2. Per essere certi della cottura della quinoa l’acqua deve essersi assorbita totalmente e i semini saranno aperti a fiore.

    Mettere da parte ad intiepidire.

  3. Nel frattempo in una ciotola grattugiare la zucchina grossolanamente, unirvi il pecorino e rompere l’uovo. Aggiungere un pizzico di sale, il timo (se gradito) ed infine la quinoa intiepidita. Mescolare con una forchetta e iniziare a versare il pan grattato fino ad ottenere un impasto di media consistenza.

  4. Formare delle polpette e impanarle sul pan grattato. Disporle sulla placca foderata di carta da forno con un filo d’olio EVO.

  5. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti, girando le polpette a metà cottura.

    Per una croccantezza extra è possibile gratinarle per qualche minuto.

Per la salsa d’accompagnamento

  1. Mescolare due cucchiai di yogurt greco a due cucchiaini di senape, tritare qualche filo di erba cipollina e continuare a mescolare. Servire.

Conservazione

Preferibilmente consumare le polpette di quinoa e zucchine appena cotte. Tuttavia è possibile conservarle in un contenitore ermetico per 2-3 giorni in frigorifero.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

Sono un'infermiera di Terapia Intensiva Neonatale, lavoro che amo con tutta me stessa. Quando sono in turno al lavoro ho la possibilità di mangiare qualcosa, spesso al volo ma non per questo ho intenzione di trascurare la bellezza e il gusto dei miei piatti, che siano possibilmente salutari e... veloci! Quando non lavoro invece cucino soprattutto per rilassarmi. Condividerò con voi i risultati migliori. Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.