Gnocchetti con fiori di zucca e aglio nero

Adoro l’aglio nero, l’ho scoperto da poco e comincio a usarlo sempre più spesso. Un piatto con il gusto delicato dei fiori di zucca è esaltato dall’aglio nero, a questo link in passato ho spiegato cosa è l’aglio nero. Sono gli ultimi fiori di zucca che sono riuscito a raccogliere nel mio orto, visto il caldo che ancora persiste nelle mie zone, e ho voluto provarli con questo magnifico ingrediente. Aggiungiamo anche qualche fogliolina tenera di zucchine per dare più carattere al piatto.

gnocchetti aglio nero
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gpasta tipo gnocchetti
  • 10Fiori di zucca
  • 5Spicchi aglio nero
  • 5Foglie di zucchine (scegliere le tenere)
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettiamo l’acqua per la pasta, nel frattempo facciamo stemperare l’aglio nero in una ciotolina con poca acqua calda, vedrete che in poco tempo l’aglio diventa morbido e malleabile. In una padella facciamo scaldare l’olio evo e aggiungiamo le foglie dopo averle lavate e asciugate, abbassiamo la fiamma e facciamo appassire. Dopo qualche minuto che abbiamo messo in cottura la pasta, aggiungiamo in padella la metà dei fiori di zucca e l’aglio nero stemperato.

  2. Continuiamo la cottura a fiamma bassa aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta, aggiustiamo di sale e pepe e quando manca 1-2 minuti che la pasta sia al dente, scoliamola e passiamola nella padella avendo l’accortezza di non togliere tutta l’acqua. Facciamo cuocere ancora un minuto, aggiungiamo i fiori di zucca e saltiamo per amalgamare il tutto, serviamo ben caldo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.