Il caramello salato è una salsa davvero squisita che può accompagnare diversi dessert e dolci. Io ne vado matta. Adoro il contrasto dolce salato e potrei mangiarlo all’infinito.

Per farlo ci vuole pochissimo tempo ma molta attenzione. Infatti dobbiamo evitare che lo zucchero si bruci o che si formino i grumi. Basta avere piccole accortezze.

Vediamo cosa serve per fare il caramello salato: 

  • 100 gr. di zucchero
  • 100 gr. di panna liquida fresca
  • 90 gr. di burro
  • 3 gr. di sale

Inoltre servitevi di una pentola dal fondo spesso.

Procedimento: 

Mettete lo zucchero in una pentola dal fondo spesso. Stendetelo bene e accendete la fiamma medio/bassa. Lasciatelo caramellare senza mai girarlo. Dovete roteare la pentola di tanto in tanto. Questo per evitare che si formino dei grumi. A parte fate scaldare in un pentolino la panna.

Quando sarà caramellato come vedete in foto, versatevi a filo la panna, il burro a pezzi e il sale, girando con un mestolo di legno e a fuoco spento. Quando avrete ottenuto una crema liscia e omogenea ,vorrà dire che il caramello sarà pronto.

Versatelo in piccoli vasetti e fate raffreddare. Oppure potete utilizzarlo subito per i vostri dolci. Sul gelato è squisito.

Conservatelo in frigo per qualche giorno. Per ammorbidirlo, scaldatelo un po’ a bagnomaria o in microonde.

Potrebbe interessarvi la mia ricetta della Tart caramello salato e Cheese cream

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.