Risotto cremoso al radicchio e stracchino

Il risotto cremoso al radicchio e stracchino è un primo piatto leggero e pieno di vitamine che vi conquisterà se amate la cremosità dello stracchino, il sapore un pò amaro del radicchio e la croccantezza del riso integrale.

Questo primo lo consiglio a chi è vegetariano, a chi ama mangiare leggero e saporito e a chi segue un regime alimentare e non vuole rinunciare al gusto!!

Naturalmente ho usato un riso integrale per risotti per dare appunto la leggerezza, le fibre giuste il colore autunnale e la croccantezza del chicco ma voi potete usare il riso che più preferite il risultato sarà sicuramente ottimo!

Se amate i risotti come me vi consiglio allora di provare alcune di queste ricette che sono state più gradite e cliccate da voi, ecco i link: Risotto con funghi e speck – Risotto con fichi gorgonzola e rosmarino – Risotto al tartufo – Risotto zucca e speck Risottto al gorgonzola e zucchine

Risotto cremoso al radicchio e stracchino – ricetta light

Risotto cremoso al radicchio e stracchino

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di riso (ho usato il riso integrale  con orzo e farro)
  • 500 g di radicchio
  • 30 g di burro
  • 100 g di stracchino
  • 1,5 l di brodo di verdure
  • 1 cipollotto
  • sale e pepe q.b.
  • parmigiano q.b.

Preparazione:

La preparazione è molto semplice, per prima cosa lavate e affettare il radicchio finemente, tritate il cipollotto finemente, in una pentola capiente mettete il burro e il cipollotto, fatelo cuocere un paio di minuti e aggiungete il riso, tostatelo un paio di minuti e poi aggiungete il radicchio e 1/2 l di brodo di verdure, bagnate man mano che cuoce il riso e girate spesso, quando il riso sarà completamente cotto aggiungete lo stracchino, fatelo assorbire e sciogliere nel riso. Aggiungete abbondante parmigliano prima di servirlo e aggiustate di sale e di pepe.

Buon 1 maggio!!! 🙂

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Gnocchi ai quattro formaggi light e pancetta Successivo Carciofi trifolati in padella alla siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.