Gnocchi al pesto di radicchio speck e noci

Gli gnocchi al pesto di radicchio speck e noci sono un primo ricco e cremoso da leccarsi i baffi.

Gli gnocchi al pesto di radicchio speck e noci sono molto bilanciati nel gusto, in quanto ho usato il radicchio trevigiano che è molto meno amaro anzi direi quasi dolce, la morbidezza degli gnocchi, la cremosità del pesto e la croccantezza delle noci.

Un primo veramente delizioso e perfetto da servire in ogni occasione, velocissimo e molto buono, piace tanto anche ai più piccoli. Per intensificare il gusto ho usato come formaggi il parmigiano e il pecorino.

Gnocchi al pesto di radicchio speck e noci – ricetta molto gustosa

Gnocchi al pesto di radicchio speck e noci

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di gnocchi la mia ricetta QUÌ
  • 1 cespo di radicchio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di speck
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 200 ml di panna da cucina (ho usato la vegetale)
  • 8 gherigli di noci tritate grossolanamente
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione degli gnocchi al pesto di radicchio speck e noci:

  • Per preparare gli gnocchi al radicchio speck e noci per prima cosa dobbiamo mettere l’olio evo in un tegame e lo spicchio d’aglio schiacciato, aggiungete lo speck a pezzetti e cuocetelo fino a farlo diventare un pò croccante.
  • Aggiungete il radicchio e il vino bianco, fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa e poi aggiungete la panna da cucina, girate bene.
  • Mettete il tutto in un frullatore e frullate fino ad ottenere una bella crema (se non amate tanto l’aglio toglietelo prima di frullare il tutto).
  • Aggiungete il formaggio pecorino e il parmigiano, assaggiate e aggiustate di sale e pepe.
  • Rimettete il pesto sul tegame e scaldatelo.
  • Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli con una schiumarola in modo da tenere l’acqua di cottura da parte , versateli nel pesto di radicchio, aggiungete un mestolo di acqua di cottura se dovesse necessitare.
  • Aggiungete le noci tritate, girate bene il tutto.
  • Serviteli caldi decorati con qualche pezzetto di foglia di radicchio fresco.

Buona domenica e buon appetito dalla vostra Lidia!

Consiglio: Se volete creare il pesto vegetariano togliete lo speck dagli ingredienti e sostituitelo con 30 g di gorgonzola dolce.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Pan d'arancio - ricetta light Successivo Gulash di petto di pollo - ricetta Ungherese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.