Maki all’italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato

Mettere insieme pochi ingredienti per reintrerpretare a modo mio un piatto di ispirazione orientale si può fare in pochi minuti.
I maki all’italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato si lasciano assaporare con calma, liberano quel sorriso che illumina il volto di chi ama esplorare e conquistano uno dopo l’altro fino a quando arrivati all’ultimo boccone si sospira dicendo “peccato, sono già finiti!”.
Ho usato le mani per afferrarli perchè chi mangia con le mani esprime tutto l’amore per il cibo nel rituale del nutrirsi.

Maki all'italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato

Maki all’italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato

Ingredienti e dosi per 1 persona

2 zucchine napoletane freschissime (150 g il peso per 24 strisce sbollentate e asciugate secondo il procedimento scritto sotto)
60 g di Veghiamo Mopur® affumicato
50 g di formaggio spalmabile vegan
semi di cumino
foglioline di rucola per decorare.

Procedimento

Portare a bollore una pentola di acqua.
Nel frattempo lavare le zucchine ed eliminare le estremità.
Poggiarle su un tagliere e con un pelapatate ricavare delle strisce nel senzo della lunghezza (24 strisce).
Sbollentare le strisce di zucchina per un 1 minuto.
Scolarle con un mestolo forato e tuffarle in una terrina di acqua fredda per fermare la cottura.
Scolarle di nuovo, quindi poggiarle ad asciugare su un panno pulito e tamponarle con un foglio di carta cucina.
Sempre su un tagliere formare i maki soprapponendo tre strisce di zucchina, Veghiamo Mopur® affumicato, il formaggio spalmabile e un pizzico di semi di cumino.
Arrotolare e completare con una fogliolina di rucola per decorare.
Ripetere la stessa operazione fino ad ottenere 8 maki.
Poggiare in frigo o gustare subito.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 233
– Proteine: 27,4
– Carboidrati: 7,5
– Grassi: 11,3

Maki all'italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato
Maki all'italiana di zucchine e Veghiamo Mopur affumicato

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Tartella allo yogurt di soia con anacardi e cocco rapè Successivo Risolatte al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.