Crea sito

TORTA FIESTA


Torta Fiesta, con crema all’arancia e soffice pan di spagna

La Torta Fiesta è una delle mie preferite, un dolce volutamente ispirato alla famosa merendina Kinder Fiesta; composta da un soffice pan di spagna che incontra la delicatezza e tutto il gusto della crema pasticcera all’arancia. Ricoperta da uno strato di cioccolato fondente extra per completare un mix perfetto e bilanciato.
Un dolce perfetto anche per occasioni speciali.
Ricette simili nella categoria DOLCI DA COLAZIONE

Torta Fiesta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Torta Fiesta

Il primo step: preparare il Pan di spagna classico
  • 4uova
  • 120 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

Ingredienti per la crema pasticcera all’arancia

  • 500 mllatte
  • 4tuorli
  • 4 cucchiaifarina 00
  • 6 cucchiaizucchero
  • scorza d’arancia (bio)

Ingredienti per la bagna

  • 100 mlacqua
  • scorza d’arancia
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 2 cucchiailiquore (per bagnare dolci )

Per la copertura

  • 130 gcioccolato fondente al 70%
  • 50 gburro
  • q.b.cannella in polvere

Torta Fiesta

Per preparare la Torta Fiesta iniziare dal Pan di spagna
  1. Montare le uova intere con lo zucchero usando un classico battitore elettrico – oppure la planetaria – Procedere in questo modo per almeno 15/20 minuti;

  2. Quando il composto risulterà denso e spumoso, aggiungere la farina setacciata, l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale. Incorporare il tutto aiutandosi con una spatola muovendo dall’alto verso il basso.

    Imburrare ed infarinare una teglia di medie dimensioni (io ho usato una teglia rettangolare 18 x 25); versarvi il composto e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Quando il pan di spagna sarà pronto, lasciatelo intiepidire e successivamente dividetelo in due parti.

  3. Preparare la Crema all’arancia

    Scaldare il latte con la scorza d’arancia in un pentolino; In una ciotola a parte lavorare con la frusta i tuorli e lo zucchero, quindi aggiungere la farina;

    Versare lentamente il latte riscaldato sul composto amalgamando con la frusta; Riportare il composto sul fuoco e mescolare fino a che la crema non si sarà addensata. Lasciare raffreddare, dopodiché prelevare la scorza dell’arancia.

     

  4. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato ed il burro aggiungendo se volete una spolverata di cannella.

    Per la bagna versare in un pentolino l’acqua con zucchero e scorza d’arancia.

    Portare ad ebollizione e lasciar raffreddare; aggiungere il liquore – che può essere un qualsiasi liquore per la bagna dei dolci; –

  5. Ora non vi resta che assemblare la torta.

    Dividere il pan di spagna con un coltello ben affilato, bagnare con la bagna preparata, farcire con la crema all’arancia stendendola uniformemente.

    Dopo aver adagiato la parte superiore del pan di spagna bagnare ancora la superficie e ricoprire tutta la torta con la glassa al cacao. Consiglio di praticare questo passaggio tenendo della carta forno alla base.

    Dopo circa 10 minuti Realizzare le classiche righe ondulate della fiesta (io ho usato la punta di un coltello)- In alternativa versare un pò di cioccolato nella sac a poche con foro piccolo e creare delle onde più precise .. .. e più belle delle mie! 🙂

  6. Conservare la torta in frigorifero e lasciarla riposare una notte.

    Consiglio di estrarla almeno 20 minuti prima di servire.. in questo modo il cioccolato si ammorbidirà ed il taglio risulterà perfetto

Seguimi anche su INSTAGRAM 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.