Crea sito

Torta con le pesche sciroppate – Ricetta dolce

In dispensa mi sono ritrovata un bel barattolone di pesche sciroppate che oggi ho utilizzato per preparare questa bella e buonissima torta con le pesche sciroppate soffice e profumata alla vaniglia vista su Più Dolci di alcuni mesi fa. Le pesche pur avendole tamponate bene con la carta assorbente da cucina sono tragicamente precipitate sul fondo dello stampo ma comunque sia il gusto è delicato e gradevolissimo.

Il mio diletto amatissimo figlio ne ha solo mangiato una misera fettina perchè in superficie avevo cosparso mandorle a lamelle ma gli amici della tabaccheria sotto casa hanno goduto del  resto eh eh ! In estate chiaramente sostituite le sciroppate con le fresche eh eh ^_^

 TORTA CON LE PESCHE SCIROPPATE

RICETTA DOLCE

 INGREDIENTI Per 6/8 persone Stampo da 20 cm di diametro(così è bella alta ma può andare anche 22 cm )

  • 160 g di burro a temperatura ambiente,
  • 200 g di zucchero,
  • 4 uova,
  • i semini di una bacca di vaniglia,
  • 200 g di farina 00,
  • 65 g di farina di mandorle,
  • 10 g di lievito per dolci,
  • 2 pizzichi di sale fino,
  • 230 g di pesche sciroppate scolate dal liquido di conservazione,
  • 2/3 cucchiai di mandorle a lamelle per la decorazione finale.

BURRO E FARINA PER LO STAMPO 

torta con le pesche sciroppate

 

 

TORTA CON LE PESCHE SCIROPPATE

PREPARAZIONE Per prima cosa accendete il forno a 170 °C.

In una capace terrina mescolate il burro con lo zucchero fino ad avere un composto cremoso poi aggiungete una alla volta le uova, aggiungendo la successiva solo dopo che la precedente è stata totalmente assorbita dal composto.

Dopo aver unito 2 uova aggiungete  poco alla volta anche  la  farina sempre continuando ad amalgamare il composto.

Unite ora i semini della vaniglia.

Setacciate farina e lievito e sale aggiungendo le polveri all’amalgama appena fatta: se fosse troppo soda aggiungete un poco di latte.

Tagliate a pezzetti piccoli le pesche sciroppate e, dopo averle asciugate con carta assorbente da cucina, unitele al resto.

Versate il tutto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata.

Cospargete la superficie con le mandorle a lamelle e infornate la torta con le pesche sciroppate per  circa 60 minuti.

 

torta con le pesche sciroppate La cucina di ASI © 2014

Se dovesse colorarsi troppo dopo 45 minuti circa coprite la torta con carta alluminio.

Fate la consueta prova dello stecchino prima di spegnere il fuoco e dopo averla fatta raffreddare sformatela e portatela in tavola.

Io come quasi sempre faccio, ho cosparso la torta con zucchero a velo…Buon appetito ^_^

SE PREFERITE LE TORTE CON LE MELE……..ECCO QUI ALCUNE RICETTE

 

dolci con le mele

 

SE DESIDERI TORTE CON LA FRUTTA IN GENERALE …..ECCONE ALCUNE QUA 

TORTE CON FRUTTA LA CUCINA DI ASI

 

12 Risposte a “Torta con le pesche sciroppate – Ricetta dolce”

  1. scusa ma le uova sono due o 4? perchè negli ingredienti c’è scritto 4 e successivamente nel procedimento 2!!! :3

    1. Ciao Serena le uova sono 4 ma dopo che hai aggiunto le prime 2 inizi in contemporanea ad aggiungere anche la farina poco per volta…Quindi 2 uova, qualche cucchiaio di farina, il 3 uovo, qualche cucchiaio di farina il 4 uovo ^_^ Forse non sono stata chiara nella spiegazione Perdonami e grazie !!!!

I commenti sono chiusi.