Fiori di carta di riso con salmone

Della serie “Apriamoci al mondo in cucina” oggi mi sono divertita a preparare i fiori di carta di riso con salmone che considero e non so se sbaglio, un antipasto etnico sfizioso e per me bellissimo da vedere e da mangiare!

Non conoscevo questo ingrediente perchè non sono una grande frequentatrice di ristoranti etnici asiatici ma come ho visto un video su Youtube ho comprato la carta di riso e sperimentato questi deliziosi fiori di riso che restano croccanti per alcune ore e possono essere fatti con un poco di anticipo!

LA CARTA DI RISO

viene usata per fare gli involtini asiatici e in questa confezione(costo 6,83 per 340 grammi)ci sono tantissimi fogli che prima di usarli hanno bisogno di un bagno in acqua per 5 secondi per poi essere riempiti con riso, germogli di soia, verdure e tanto altro.

La carta di riso delicata e trasparente è nata in Cina e viene generalmenta usata nella cucina vietnamita e tailandese per fare soprattutto wrap e gli involtini NEM.

La carta di riso è realizzata con farina di riso e amido di tapioca, la si compra secca e rigida, può essere consumata sia cruda sia cotta e riempita con quasi tutto direi e vi suggerisco le verdure tipo carote peperoni e lattuga e insaporita poi con erbe aromatiche come prezzemolo, erba cipollina, basilico e menta.

A parte la frittura come vi propongo io la carta di riso va reidratata in acqua tiepida o fredda prima dell’uso come per fare gli involtini vietnamiti.

I FOGLI DI CARTA DI RISO possono essere anche cotti in forno ma prima è opportuno spennellarli con olio evo.

Facendo io questo doppio fiore chiaramente ne ho consumato un po’ di più ma il costo mi sembra abbastanza economico per poterlo fare anche se, nulla vieta di fare dei fiorelloni giganti utilizzando tutto il cerchio di carta di riso che è di circa 16 cm cadauno.

Io ho fatto o quanto meno cercato, di ritagliare due fiori di diverse dimensioni di carta di riso che ho “incollato” con pochi chicchi di riso lessato e mescolato ad un pizzico di curcuma,una specie di collante mangereccio.

Dopo aver appiccicato i 2 fiori li ho fritti in olio bollente per 10 secondi spingendo con uno stecchino nella parte centrale per fare aprire i petali di carta di riso(Il video sotto è chiarissimo!!)

Ho servito questi fiori croccanti di carta di riso con del salmone semplicemente spadellato con un soffritto di porro e olio evo e qualche chicco di finto pepe il pepe rosa che mi piace tantissimo!

Qualche pezzetto appena tritato di erba cipollina ed il piatto di fiori di carta di riso con salmone ed erba cipollina è pronto per essere portato in tavola!

Il tempo di preparazione varia nel caso in frigorifero abbiate già un pugnetto di riso lessato chiaramente!

P.S. Questo piatto è una prova, un tentativo e vi lascio delle dosi indicative ma è talmente semplice che non ci saranno problemi anzi, inventate nuovi condimenti e lasciatemi le vostre idee nei commenti se vi va!

FIORI DI CARTA DI RISO CON SALMONE

La cucina di ASI

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura22 Minuti
  • Porzioni10 fiori di carta di riso
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaAsiatica
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

50 g riso (Io in casa ho varietà Roma ed ho usato questo tipo)
1 pizzico curcuma in polvere
200 g salmone
q.b. porro (1 cm di porro solo la parte bianca)
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. erba cipollina
qualche pepe rosa in grani (qualche grano di falso pepe chiamato anche pepe rosa)
q.b. sale
q.b. olio di semi (arachide è quello più indicato per la frittura)

Strumenti

#adv

Passaggi

Per preparare i FIORI DI CARTA DI RISO CON SALMONE

1) prima cosa occorre cucinare il riso in acqua bollente salata per il tempo indicato nella confezione e poi, dopo averlo scolato cotto bene, lo lascio raffreddare

2) mentre il riso Roma per me si cuoce, con le forbici taglio per ogni porzione 2 FIORI DI CARTA DI RISO di diverse dimensioni e non occorre fare prove secondo me, importante che i PETALI siano alti affinchè si aprano in cottura più facilmente

3) mescolo il riso alla curcuma in polvere e dispongo su di un piano i fiori più grandi mettendo un pizzico di riso condito nel centro e incollando subito il fiorellino più piccolo

4) come l’olio di semi è a temperatura friggo uno alla volta i fiori di carta di riso e dopo 7/8 secondo con cura li metto sopra dei fogli di carta assorbente da cucina

Fiori di carta di riso con salmone

5) continuo fino ad esaurire i fiori di riso e passo a spadellare velocemente il salmone

6) il trancio di salmone fresco l’ho tagliato a quadretti e fatto stufare appena il porro con olio in una padella

7) come il porro è trasparente aggiungo il salmone regolo di sale e verso anche qualche grano di falso pepe

8) pochi minuti di cottura poi spengo la fiamma cospargendo il salmone fresco a dadi di erba cipollina

9) riprendo i miei fiori di carta di riso metto al centro a mo’ di pistillo qualche quadrotto di salmone cotto e condito e servo in tavola

Buon appetito con l’antipasto sfizioso e creativo con fogli di carta di riso e salmone!

Annalisa

TORNA ALLA HOME la cucina di ASI PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST     YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2022  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Annalisa consiglia…

1) Il salmone spadellato così velocemente per pochi minuti ci sta benissimo con i fiori di carta di riso ma secondo me, non sarebbe male mettere anche un cucchiaio di guacamole con l’avocado…

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento