Crea sito

Panini alla cannella e noci pecan

Panini alla cannella e noci pecan … sono soffici panini dolci dal delizioso profumo di cannella, ma stavolta ho usato anche le noci pecan.
Ho ridotto in polvere le noci e inserito la farina ottenuta nell’impasto, poi ho incastonato un gheriglio proprio sul panino, che cuocendo si è tostata rendendo completo e perfetto il panino.
L’inverno e le feste non sono tali se la mia cucina non si inonda di profumi speziati, così inizia la tradizione casalinga di produzione di biscotti, Kanelbullar e pani dolci .
Nelle note infondo alla ricetta trovate la procedura della lunga lievitazione.

panini alla cannella e noci pecan
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni14 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 200 gfarina Manitoba
  • 230 gfarina 00
  • 70 gnoci pecan (in plovere)
  • 50 gzucchero
  • 20 gzucchero a velo vanigliato
  • 1uovo (medio)
  • 40 gburro
  • 7 glievito di birra secco
  • 2 gcannella in polvere
  • scorza di limone (1 limone bio ed edibile)
  • 1/2 cucchiainosale
  • 14noci pecan (gherigli)

Finitura

  • q.b.sciroppo di acero (o miele millefiori)

Strumenti

Per questi Panini alla cannella e noci pecan ho utilizzato una planetaria e un tritatutto
  • Planetaria
  • Tritatutto

Preparazione

  1. panini alla cannella e noci pecan

    Fate fondere il burro a bagnomaria e quando si sarà raffreddato grattugiatevi dentro la buccia del limone.

    Sbattete leggermente l’uovo e tenete da parte.

    Nella planetaria riunite le farine, la polvere di noci pecan, gli zuccheri, la cannella e il lievito. Attivate la macchina e in successione e a filo unite il latte, la panna, l’uovo e il burro fuso. Impastate bene poi unite il sale. Dovete impastare fino a quando il composto non si sarà incordato. L’impasto finale dovrà essere un po’ appiccicoso (resistete dalla tentazione di aggiungere farina).

    Rovesciate l’impasto sul piano infarinato e impastate leggermente. Ponete l’impasto in una ciotola imburrata e fate lievitare fino al raddoppio (circa 2/3 ore).

  2. panini alla cannella e noci pecan

    Riprendete l’impasto, sgonfiatelo delicatamente e dividetelo in 14 pezzi di circa 70 g l’uno. Create tante palline, arrotolandole con le mani per formare delle sfere regolari. Adagiate i vostri panini nella teglia rivestita dalla carta forno (io ho usato 2 teglie), lasciandoli distanti.

    Incastonate su ogni panino un gheriglio di noce pecan.

     Fate lievitare fino al raddoppio (2 ore circa).

  3. Cottura

    Cuocete in forno statico a 200 °C per 18 minuti.

    Finitura

    Sfornate i Panini alla cannella e noci pecan e spennellateli ancora caldi con lo sciroppo d’acero tiepido.

Panini alla cannella e noci pecan

Se avete tempo, dopo aver messo l’impasto nella ciotola imburrata, fate partire la lievitazione a temperatura ambiente, poi mettete la ciotola coperta da pellicola in frigorifero per tutta la notte. Al mattino riprendete l’impasto e fatelo riposare un paio d’ore fuori dal frigo, poi procedete con la formazione dei panini e seguite il procedimento.

 In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione.

 Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto e iscriviti per essere sempre aggiornato.

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.