Crea sito

Crostata con confettura di mirtilli rossi, frangipane alle mandorle e mousse di yogurt alla vaniglia

La Crostata con confettura di mirtilli rossi, frangipane alle mandorle e mousse di yogurt alla vaniglia è perfettamente equilibrata nel sapore e nelle consistenze.

Con questi ingredienti potete ottenete una crostata in stampo tondo da 23 cm o in stampo quadrato da cm 21 x 21; oppure 8 crostatine rettangolari 12 cm x 2 cm.

Con la frolla rimasta, fate dei biscotti o conservatela in freezer.

Ho confezionato diverse volte la crema frangipane ( Crostata frangipane con confettura di amareneCrostata frangipane alle nocciole e fragoleCrostata Frangipane alle nocciole e albicocche  ) perché rende le crostate dolcemente saporite e particolari: aromatizzate la frangipane con i pistacchi, le nocciole o il rum.

È molto semplice da confezionare e con i ciuffi di mousse di yogurt e la frutta fresca, la semplice crostata diventa un dessert elegante da portare in tavola.

Per la mousse di yogurt alla vaniglia ho usato un solo foglio di gelatina, perché volevo una crema molto morbida e leggermente sostenuta; ho fatto anche la variante senza gelatina e devo dire che mantenendo al fresco la mousse fino all’utilizzo, regge benissimo sulla crostata, quindi a voi la scelta…

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: stampo quadrato 21×21 cm

Ingredienti

  • q.b. Confettura di mirtilli rossi
  • q.b. Frutta fresca (ribes o lamponi o fragoline)

Per la pasta frolla

  • 250 g Farina 00
  • 150 g Burro (a pezzetti, freddo)
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Zucchero a velo vanigliato
  • 3 Tuorli (medi,temperatura ambiente)
  • 1 pizzico Sale

Crema frangipane

  • 70 g Burro (morbido)
  • 70 g Zucchero a velo
  • 70 g Farina di mandorle
  • 1 uovo (intero)
  • 25 g Amido di mais (maizena)

Mousse di yogurt alla vaniglia

  • 125 g Yogurt magro
  • 180 ml Panna fresca liquida
  • 50 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaio Estratto di vaniglia
  • 1 foglio Gelatina in fogli

Preparazione

  1. Per la frolla:

    Cominciare con il sabbiare il burro con la farina (io utilizzo il mixer con le lame). Mettete la farina sabbiata nella planetaria o sul tagliere e aggiungete lo zucchero, i tuorli, il cucchiaino di zucchero a velo e il pizzico di sale. Utilizzate la planetaria solo per pochi minuti, fino a ottenere un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigorifero almeno per un’ora.

     

  2. Crema frangipane alle mandorle

    Montate il burro con lo zucchero a velo, incorporate l’uovo leggermente sbattuto. Aggiungete l’amido di mais e la farina di mandorle poi amalgamate bene. Tenete da parte.

    Riprendete la frolla, infarinate leggermente la spianatoia con la farina e stendete i 2/3 dell’impasto con il mattarello ad uno spessore di 5 mm.  Rivestite con la frolla lo stampo da crostata precedentemente imburrato e infarinato. Eliminate con il mattarello le eccedenze dal bordo. Bucherellate con una forchetta il fondo della crostata. Spalmate sulla base della crostata uno strato leggero di confettura di mirtilli rossi.

    Stendete ora con la crema frangipane e cuocete in forno preriscaldato a 180 °C (modalità statica) per 35 minuti.

    Mousse di yogurt alla vaniglia

    Mettete il foglio di gelatina nell’acqua fredda per 15 minuti. Scaldate fino a sfiorare il bollore 30 ml della panna (presa dal totale). Strizzate e sciogliete la gelatina nella panna calda mescolando velocemente.

    Montate la panna con lo zucchero, incorporate lo yogurt e l’estratto di vaniglia. Unite ora la soluzione di panna e gelatina, mescolate e mettete la mousse in un sac  à poche munita di beccuccio a foro tondo. Mettete in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

    Riprendete la torta e fatela raffreddare completamente.

    Con il sac à poche create degli spuntoni su tutta la crostata e decorate con frutta fresca. Io ho usato i ribes (in alternativa lamponi, mirtilli, fragoline).

Note

Crostata con confettura di mirtilli rossi, frangipane alle mandorle e mousse di yogurt alla vaniglia

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.