TARTARE DI MELONE BURRATA E PISTACCHI

Tartare di melone burrata e pistacchi un antipasto sfizioso, elegante ma facilissimo da preparare e senza cottura che sprigiona sapori e profumi davvero deliziosi. Per preparare questa mia ricetta ho utilizzato la Burrata Sabelli, un prodotto simbolo dei valori del caseificio Sabelli: qualità, tradizione e passione per i sapori autentici. Il cuore sorprendentemente morbido e appetitoso della Burrata Sabelli rende il mio antipasto un piatto da leccarsi i baffi. Volete provarla? Vado ad elencarvi subito gli ingredienti e il procedimento voi fatemi sapere se vi è piaciuta la mia ricetta e se l’avete preparata! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Sabelli

TARTARE DI MELONE BURRATA E PISTACCHI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura

Ingredienti

  • Mezzomelone cantalupo
  • 2Burrate Sabelli
  • granella di pistacchi
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Tagliate il melone in due parti, togliete i semi e tagliatelo a fette poi eliminate la scorza e tagliatelo a cubetti abbastanza piccoli.

    Mettete il melone a cubetti in una ciotola e conditelo con olio extravergine di oliva, sale e pepe.

    Mettete i cubetti di melone dentro a un coppapasta e cercate di creare un cerchio al centro del piatto.

    Posizionate la burrata al centro della tartare di melone facendo attenzione a non rovinarla eccessivamente nella forma.

    Servite la tartare di melone con burrata e pistacchi fredda ma non di frigo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete fare la stessa ricetta anche con anguria invece che melone.

    Potete decorare con granella di pistacchi oppure di mandorle o anche di nocciole.

    Se volete potete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico o scorza di limone grattugiata.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la tartare di melone con burrata forse potrebbero interessarvi anche le altre ricette di ANTIPASTI.

Conservazione

La tartare di melone con burrata e pistacchi si conserva in frigo fino al giorno dopo anche se sconsiglio di prepararla in anticipo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.