Crea sito

GAZPACHO DI MELONE

Gazpacho di melone è una rivisitazione della più famosa variante al pomodoro solitamente consumata come zuppa fredda o come antipasto. In questa ricetta ho sostituito i pomodori con il Melone Mantovano IGP retato che con il suo sapore dolce e inconfondibile ha reso questa ricetta un aperitivo ideale da bere con mio marito per festeggiare la fine della settimana lavorativa, l’arrivo del weekend e, perché no, anche della stagione estiva. Questa ricetta potete prepararla anche per i bambini ovviamente, alla mia è piaciuta tantissimo! Il Melone Mantovano IGP è ideale quando inizia a fare caldo e voglia gustare cibi freschi e che rinfrescano e allora, correte a leggere tutti gli ingredienti per preparare insieme a me il gazpacho di melone e rinfreschiamoci insieme! 
Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Melone Mantovano IGP

GAZPACHO DI MELONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 Melone Mantovano IGP
  • 150 gpane casereccio
  • 60 mlolio extravergine d’oliva
  • 50 mlacqua
  • 1 cucchiaioaceto
  • 1succo di limone
  • Mezzacipolla
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Tagliate in due parti il Melone Mantovano IGP.

    Togliete i semi interni del melone.

    Con il cucchiaio prelevate tutto il melone dalla buccia.

  2. Sbucciate la cipolla e tagliatela a pezzettini.

    Togliete la crosta dal pane e prendete solo la mollica tagliandola a pezzi molto piccoli.

    Mettete nel bicchiere del frullatore tutto il melone, il pane a pezzettini, la cipolla, un pizzico di sale, il succo del limone, l’aceto, l’acqua e l’olio extravergine di oliva e frullate per qualche minuto fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi.

  3. Mettete il gazpacho di melone in frigo poi poco prima di servirlo toglietelo dal frigo e mettetelo nei bicchieri decorando con una fogliolina di prezzemolo o di menta fresca.

    VARIANTI E CONSIGLI 

    Se volete potete non mettere la cipolla.

  4. Potete aggiungere menta fresca o prezzemolo anche all’interno del gazpacho di melone.

    Potete aggiungere peperoncino in polvere se vi piace.

    Non esagerate con il sale.

    Se ti è piaciuta la ricetta del gazpacho di melone forse potrebbero interessarvi anche le altre RICETTE CON IL MELONE.

Conservazione

Il gazpacho di melone si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.