CIAMBELLE DI ZUCCHINE

Ciambelle di zucchine al forno facili e gustosissime, senza lievitazione, come aperitivo, stuzzichino, per accompagnare salumi e formaggi o anche da sole. Sono perfette per ogni occasione e si preparano in pochi minuti visto che non dovrete nemmeno cuocere prima le zucchine. Sono talmente buone che anche i bambini le adoreranno e voi nasconderete le verdure in maniera perfetta. Cosa aspettate a farle??? Poi sono anche fatte al forno quindi che volete di più?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CIAMBELLE DI ZUCCHINE
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Zucchine
  • 75 g Farina
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Grattugiate le zucchine ancora crude in una ciotola, mettete un pochino di sale e lasciatele riposare qualche minuto.

    Strizzate benissimo le zucchine grattugiate e buttate via l’acqua di vegetazione.

    Mettete le zucchine in una ciotola con il parmigiano grattugiato, la farina e l’uovo intero e impastate velocemente tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Con le mani inumidite create dei salsicciotti che poi andrete a chiudere alle estremità formando le ciambelline e mettete ogni ciambellina direttamente su un tegame con carta forno.

    Fate un giro veloce di olio extravergine di oliva sopra alle ciambelle di zucchine.

    Mettete a cuocere le ciambelle di zucchine in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti fino a che vedrete che inizieranno a dorare in superficie.

    Sfornatele e servitele sia calde che fredde.

  2. Se l’impasto dovesse risultare ancora molto molle perché non avete strizzato bene le zucchine aggiungete ancora un cucchiaio di farina ma non esagerate.

    Potete sostituire la farina con pangrattato.

    Strizzate molto bene le zucchine se non volete che l’impasto rimanga troppo molle.

    Potete aggiungere anche carote grattugiate.

    Potete cospargere la superficie con pangrattato.

    Potete non mettere olio.

    Questa ricetta vi sconsiglio di farla in padella o fritta perchè l’impasto non è abbastanza sodo da poter preparare una ciambella e che rimanga intera, se volete farle in padella o fritte fate delle normali polpette.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI ZUCCHINE AL FORNO oppure anche le ZUCCHINE TRIFOLATE o anche la CROSTATA PATATE E ZUCCHINE.

Conservazione

Le ciambelle di zucchine si conservano per due giorni in frigo. Potete scaldarle in forno. Potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente CREMA PASTICCERA FURBA Successivo CIAMBELLONE CON COCCO E FRAGOLE

2 commenti su “CIAMBELLE DI ZUCCHINE

  1. antonia il said:

    Devono essere molto buone ma a casa preferiscono le melanzane. Posso sostituire le zucchine con le melanzane? Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.