Insalata di finocchi e calamaretti, ricetta facile

La mia insalata di finocchi e calamaretti è una ricetta semplice e molto appetitosa: facile e veloce da preparare, può essere un considerata uno sfizioso antipasto o anche un secondo piatto marinaro fresco e leggero.

I finocchi sono un ortaggio prezioso per la salute, sono ricchi di proprietà diuretiche e digestive e in cucina si prestano ad infinite ottime preparazioni sia crudi che cotti. 

insalata di finocchi e calamaretti

Insalata di finocchi e calamaretti

Ingredienti per 4 persone

  • finocchi, due grandi
  • calamaretti, 400 grammi
  • alloro, una foglia
  • una piccola cipolla 
  • una piccola carota,
  • una costa di sedano
  • olive nere
  • un limone
  • olio extravergine d’oliva 
  • sale q.b.
  • pepe alla creola q.b.

Preparazione

Lavare i calamaretti eliminando, se ancora presente, la penna interna, e risciacquarli bene sotto l’acqua corrente.

Preparare un leggero brodo aromatico con la carota, la cipolla, l’alloro e la costa di sedano. Salare leggermente.

Lessare i calamaretti immergendoli nel brodo in ebollizione (bastano pochi minuti, ma dipende dalla grandezza dei calamari: i miei erano piccoli, li ho lasciati cuocere circa 8 minuti dalla ripresa dell’ebollizione)

Nel frattempo lavare e mondare i finocchi.

Con l’aiuto di una mandolina, tagliarli a fettine sottili e poi a julienne. Mettere da parte qualche ciuffo verde.

Tagliare a rondelle i calamari ormai tiepidi.

Snocciolare le olive.

Preparare un’emulsione con olio extravergine d’oliva, sale, il succo filtrato del limone e due cucchiai d’acqua calda.

Disporre nel piatto da portata i finocchi con le olive e i calamari.

Condire con l’emulsione preparata.  

Aggiungere una generosa macinata di pepe alla creola.Guarnire il piatto con le foglie dei finocchi messe da parte e con qualche fettina di limone.

La nostra insalata di finocchi e calamari è pronta, squisita nella sua semplicità.

Nota
Se si volesse rendere ancor più rapida la preparazione di questo piatto si può scegliere di cuocere i calamari immergendoli direttamente in acqua portata a bollore e leggermente salata, aggiungendo magari un paio di rametti di prezzemolo e mezzo limone (non trattato).

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, Google+ e Pinterest!

Con questa ricetta participo al RETO DE NOVIEMBRE 2016 Cdm APARTADO SALADO

 

3 thoughts on “Insalata di finocchi e calamaretti, ricetta facile

  1. Cannada Lia il said:

    Mi è piaciuta la ricetta dell’insalata di calamaretti e finocchi sia per la sua leggerezza sia per la facilità di esecuzione . L’ho già provata ed è stata gustata con piacere da tutti noi. Complimenti.

    • vittoriaaifornelli il said:

      Grazie Lia, sono molto contenta di questa visita e soprattutto che la ricetta vi sia piaciuta 🙂

Lascia un commento