Sarde gratinate con patate e zucchine

Le sarde gratinate con patate e zucchine al forno possono sembrare a prima vista una pietanza banale ma vi assicuro che non lo è per niente. Un piatto povero e semplice nato dalla tradizione marinara,che associa con gusto il pesce fresco alle verdure dell’orto, in questo caso patate e zucchine. Le sarde cuociono su un letto di patate e zucchine, cotte in precedenza al forno, e tutto renderà la pietanza particolarmente saporita; ne risulta un piatto che associa pesce e contorno nello stesso tempo e le erbe aromatiche, che hanno sempre un ruolo importante qualsivoglia pietanza, conferiranno quel tocco in più che rende speciale ogni piatto. Vediamo come preparare questo succulento secondo piatto di pesce, ottimo in qualsiasi stagione dell’anno.

Sarde gratinate con patate e zucchine  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Sarde gratinate con patate e zucchine per 4-6 prs

  • 2 zucchine affettate sottili per il lungo
  • 3 patate grosse sbucciate lavate e tagliate a rondelle
  • 1 kg di sarde già pulite pronte alla cottura
  • olio extravergine d’oliva
  • Ingredienti per il condimento del pesce e della verdura:
  • basilico prezzemolo maggiorana aglio tritati insieme
  • pane raffermo 1 panino
  • origano q/b
  • sale e pepe

Procedimento

Preparate le verdure come da ricetta allegata, saranno la base per cucinare successivamente le sarde.

Verdure in teglia al forno Verdure in teglia al forno  cliccare sulla foto per la ricetta

 

 

 

 

Pulite le sarde, è una procedura facile, basta tirare la testa verso i basso e vengono via anche le interiora e di mano in mano mettetele in una ciotola con acqua fredda, alla fine procederete a sciacquare ogni sarda soto il filo dell’acqua poi a sgocciolare in un colapasta.

Sarde gratinate con patate e zucchine  Blog Profumi Sapori & FantasiaPreparate le zucchine e le patate come da ricetta allegata.

In un tritatutto mettete le erbe aromatiche, l’aglio e il pane a pezzetti azionate le lame ad intermittenza fino ad ottenere un composto bricioloso, trasferitelo in una ciotola. aggiungete un filo d’olio sale e pepe.

Accendete il forno a 190° modalità statica.

Ungete una pirofila da forno, copritene il fondo con uno strato spesso di patate sovrapponendole leggermente, spolverizzate con il condimento aromatico, un filo d’olio e una pizzicata di sale, coprite le patate con le fette di zucchine aggiungete ancora trito aromatico e un filo d’olio.

Tamponate con carta da cucina l’interno delle sarde e conditele con trito profumato e un poco di sale e così via tutto il pesce, sitematelo sulle zucchine e passate un filo d’olio.

Infornate nel ripiano centrale e lasciate cuocere per 20-25′.

Sarde gratinate con patate e zucchine  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Sfornate le sarde gratinate con patate e zucchine e servitele calde o tiepide a piacere, con contorno di verdure fresche.

Sarde gratinate con patate e zucchine

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

Print Friendly
Share:
Condividi
Altre ricette che ti possono interessare..
Vota questa ricetta:
Sarde gratinate con patate e zucchine
  • 3.00 / 55

2 thoughts on “Sarde gratinate con patate e zucchine

  1. Il pesce azzurro, sicuramente il più saporito anche se, per alcuni palati (non il mio) non è abbastanza raffinato. Avrò, magari, un palato “plebeo” ma a me sarde, acciughe & c, piacciono molto. Questa è una preparazione originale e mi è molto gradita. Grazie cara Silvana e buona settimana!

    • Mi associo Teo felicissima di essere plebea perchè non sanno davvero cosa si perdono e quanto potrebbero risparmiare..i Patrizi. Questa ricetta nella sua semplicità è fantastica…grazie come sempre..buon inizio settimana

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>