Pasta con le Fave e Pancetta croccante cremosa ma senza panna

Pasta con le fave e pancetta  La pasta con le fave e pancetta croccante e’ un primo piatto molto saporito, perfetto per la stagione primaverile e  da fare in poco tempo. Ho creato questa ricetta in modo tale da farla cremosa ma senza esagerare con i grassi quindi ho aggiunto qualche piccolo ingrediente per ottenere una pasta saporita, con una crema deliziosa che l’avvolge tutta ma senza panna o besciamella. Ho aggiunto un pochino di burro ma e’ opzionale quindi potete toglierlo se volete renderla ancora piu’ leggera e potete togliere o diminuire la dose del formaggio cosi’ le calorie diminuiranno ancora.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 300 g fave
  • 200 g pancetta dolce
  • 200 g formaggio
  • mezzo spicchio Aglio
  • 20 ml olio evo
  • 20 g Burro
  • 10 g fecola di patate

Preparazione

  1. Iniziamo a mettere l’acqua per la pasta riempiendo una pentola d’acqua che deve essere il triplo della quantita’ della pasta. Aggiungiamo il sale solo quando iniziera’ a bollire bene.

    Prepariamo il condimento. Sbucciamo le fave e possiamo decidere di utilizzarle con o senza pellicina che le rende piu’ amare ma sono piu’ nutrienti cosi’. Laviamole bene e mettiamo da parte.

    A parte sciogliamo la fecola di patate in un pochino d’acqua calda e mettiamola da parte perche’ ci servira’ in seguito.

    Prendiamo la padella, uniamo un po’ di olio evo e uno spicchio d’aglio e lasciamolo imbiondire bene. Se non piace l’aglio possiamo toglierlo dalla padella una volta dorato. Uniamo le fave, lasciamole andare per un paio di minuti, saliamo ed aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua calda. Lasciamole ammorbidire per 5-10 minuti. Uniamo il burro, lasciamolo sciogliere ed aggiungiamo la fecola sciolta nell’acqua. Lasciamo addensare un po’ e poi trasferiamo le fave in una ciotola; ci serviranno dopo.

    Nella stessa padella in cui abbiamo cotto le fave mettiamo un filo d’olio e appena si sara’ riscaldato aggiungiamo la pancetta dolce. Lasciamola diventare croccante. Uniamo le fave e se il sughetto e’ troppo denso aggiungiamo un altro mezzo bicchiere di acqua sempre calda.

    Intanto se la pasta e’ pronta ( deve essere tirata al dente) uniamola nella padella del sughetto di fave ed aggiungiamo il formaggio grattugiato. Lasciamolo sciogliere e poi serviamo.

    *Leggi anche: Pasta tonno e olive

Note

Se volete una pasta con le fave e pancetta ancora piu’ leggera omettete sia il burro che il formaggio e scegliete una pancetta non troppo magra oppure optate per cubetti di prosciutto leggermente piu’ magri.

 

Lascia un commento