Risotto al pomodoro con pesto

Mai avrei pensato che un semplice risotto al pomodoro potesse diventare un piatto sfizioso e particolare con la semplice aggiunta di pesto alla genovese e qualche altro piccolo accorgimento. Mi è davvero stra-piaciuto ed è stato apprezzato anche da tutta la famiglia. La ricetta l’ho trovata nella rivista Giallo Zafferano. Mi è capitata sotto agli occhi proprio al momento giusto: non avevo voglia di uscire a fare la spesa e avevo in casa tutti gli ingredienti necessari. Bingo! Qualche leggera modifica e il pranzo era pronto. Annotatela anche voi.


risotto al pomodoro con pesto

RISOTTO AL POMODORO CON PESTO

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di pesto alla genovese
  • scorza di un limone non trattato
  • vino bianco secco
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • 50 g di Grana Padano o Parmigiano grattugiato
  • sale (io SalTè Leaf Tè verde al Bergamotto)

NOTA

*Per chi segue una dieta vegetariana sarà sufficiente sostituire il Grana/Parmigiano con un formaggio analogo preparato con caglio vegetale.

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 10 minuti

COTTURA: 15 minuti

PROCEDIMENTO

In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi lo scalogno tritato finemente per un paio di minuti.

Unire il riso e tostarlo. Quando comincerà ad essere lucido, sfumare col vino bianco e lasciare evaporare.

risotto al pomodoro - procedimento 1

Cominciare a bagnare il riso con un mestolo di brodo bollente e proseguire la cottura, aggiungendo altro brodo man mano che il precedente sarà stato assorbito.

A metà cottura, aggiungere la passata di pomodoro. Mescolare e continuare a cuocere il riso unendo altro brodo ogni volta che sarà necessario. Regolare di sale.

Quando il riso è al dente e all’onda, spegnere il fuoco, unire un filo di olio e il formaggio grattugiato.

risotto al pomodoro - procedimento 2

Lasciar riposare per un minuto, poi mescolare bene e profumare con la scorza di limone.

Distribuire il risotto al pomodoro nei piatti individuali e decorare ogni piatto con un cucchiaio di pesto (io ho fatto delle righe, ma potete metterlo come preferite) e con qualche filo di scorza di limone.

Servire subito.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 

Lascia un commento