Corona di riso vestita a festa

Corona di riso
Corona di riso

Questa è una di quelle ricette un po’ laboriose, ma che alla fine vi fara’ meritare tanti applausi dai vostri commensali.
Molto dipende dal ripieno ma io considero questa preparazione un piatto unico da servire eventualmente con delle verdure grigliate o una buona insalata di stagione.
Può essere preparato anche in anticipo considerando che si mangia molto bene tiepido, o anche freddo.
L’unica attenzione da fare è quando viene riscaldato dato che il prosciutto intorno tende ad asciugarsi molto dopo la prima cottura.
Ricordate di non tagliarlo subito appena pronto, ma come per ogni altro risotto lasciatelo riposare una decina di minuti, altrimenti rischiate di rompere la corona
Ottimi da servire per una bella cena in piedi

Ingredienti per uno stampo per ciambella di cm 20

Per il brodo vegetale
3 patate
½ cipolla
Sedano e prezzemolo
2 carote
3 litri di acqua
250 gr di riso
300 gr di foglie di spinaci
250 gr di ricotta
200 gr di prosciutto cotto tagliato in fette più doppie
1 scalogno
½ bicchiere di vino bianco
50 gr di burro
3 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di parmigiano
250 gr di mozzarella
Burro e pangrattato per lo stampo

Per prima cosa preparate il brodo vegetale.
Nel frattempo che il brodo cuoce pulite gli spinaci lavateli per bene e fateli cuocere a vapore per 5/6 minuti il tempo giusto per farli appassire.
Passateli in padella con 20 gr di burro e del parmigiano. Metteteli da parte
Quando il brodo sarà pronto abbassate la fiamma e tenendolo in caldo cominciate a preparare il risotto, riscaldando in una padella larga l’olio con il burro, fate rosolare lo scalogno tagliato a fettine sottili, aggiungete il riso, appena tostato bagnate con il vino e salate leggermente.
Appena il vino sarà sfumato, iniziate la cottura vera e propria aggiungendo dei mestoli di brodo
Mi raccomando che sia caldo altrimenti blocca la cottura del riso.
Quando anche il riso sarà pronto ( il risotto deve venire bello asciutto ) passatelo in una ciotola di ceramica e appena raffreddato un po’ aggiungete gli spinaci e la ricotta.
Amalgamate per bene il composto.
Preparate lo stampo per ciambella imburrandolo e mettendo del pangrattato , rivestitelo con le fette di prosciutto cotto, fate un primo strato di riso, aggiungete le fette di mozzarella (lasciata in frigo un paio di ore prima di utilizzarla ) e chiudete con un altro strato di riso.
Io con gli ingredienti dati e la misura del ruoto riesco a fare tre strati.

Infornate per una ventina di minuti a 160°

Lasciate raffreddare la corona una decina di minuti prima di staccarla dal suo stampo.

Per staccarla appoggiate un piatto sullo stampo giratelo e date un leggero colpo al ruoto.

Se dovesse fare fatica vi basterà inserire un coltello bagnato tra il ruoto e la corona.

Ultimo consiglio se non avete tempo di pulire gli spinaci freschi potete utilizzare anche 6 cubetti di quelli surgelati.

Buona festa a tutti

Precedente Crostata decorata Successivo Tagliatelle paglia e fieno con purea di ceci e julienne di verza con salsa di soia

10 commenti su “Corona di riso vestita a festa

  1. Angolo Cottura il said:

    Ma che bella questa preparazione con il riso. Complimenti 🙂

  2. Mary Di Gioia il said:

    Che buonoooo…noi lo facciamo con le tagliatelle ☺
    Provero’ sicuramente anche questa versione con il riso

I commenti sono chiusi.