Halloween Hello Kitty cookies

Halloween Hello Kitty cookies

halloween hello kitty cookies

Non ho saputo resistere…. e ho trasformato in una dolce streghetta anche la simpatica gattina della Sanrio. I biscotti sono in pasta sucré, quì trovate la ricetta completa: http://blog.giallozafferano.it/evelindecora/biscotti-decorati/ .Per le decorazioni ho usato una tecnica mista: il fondo bianco e nero è in ghiaccia reale mentre i particolari sono in pasta di zucchero.

Ottenere la ghiaccia reale perfetta è un’impresa ardua se si è alle prime armi ma, con qualche trucchetto spero di aiutarvi nell’impresa. La proporzione che uso sempre è di 1 a 5, cioè 1 parte di albume e 5 parti di zucchero a velo setacciato. Per decorare 15/20 biscotti grandi vi servono:

25gr di albume a temperatura ambiente

125gr di zucchero a velo setacciato

4gr di cremor tartaro (lo trovate al supermercato oppure in farmacia)

Mettete gli albumi in una ciotola e iniziate a lavorarli con le fruste elettriche a bassa velocità, quando iniziano a schiumare cominciate ad aggiungere, un cucchiaio alla volta, lo zucchero. Sempre continuando a montare aggiungete il cremor tartaro e poco alla volta il resto dello zucchero a velo. Continuate a lavorare la ghiaccia per altri 5 minuti a bassa velocità per evitare che si formino troppe bolle d’aria. Coprite la ciotola con una pellicola e battetela più volte contro il tavolo, tante bolle affioreranno in superficie e non ve le ritroverete poi in fase di lavorazione. Lasciatela riposare per almeno due ore, eliminando le bolle di tanto in tanto. La ghiaccia reale che avete ottenuto vi serve esclusivamente per fare decori molto sottili ed elaborati con beccucci dal foro piccolissimo, bordi di perline, linee, curve oppure per ‘scrivere’ lettere, farfalle, cuori su carta forno che poi una volta asciutti staccherete ed userete in vari modi.

Se proverete ad usarla così per fare un fondo su un biscotto sembrerà stuccato col cemento!  La consistenza giusta ‘counting 10′ è quella simile allo yogurt, la si raggiunge aggiungendo dell’acqua, 7 o 8 gocce per volta alla vostra ghiaccia, che non deve restare attaccata al cucchiaio ma, scendere lentamente, delicatamente . E’ un’operazione che richiede un pò di pazienza le prime volte ma, con un pò di esercizio sarete presto in grado di realizzare dei biscotti dal fondo liscio, setoso e senza antiestetiche bollicine, in una parola: PERFETTI.

Partiamo!!!

Mentre la ghiaccia reale si assesta, togliete la pasta sucrè dal frigo e appiattitene una piccola quantità su carta forno:

 

Se anche voi, come me, non avete lo stampo col faccino di Hello Kitty… provate a cercare nel secchiello da spiaggia di vostra figlia, sono certa che troverete una formina:

 

Stampate un biscotto alla volta e rimuovete i ritagli di pasta:

 

Sollevatelo delicatamente e mettetelo insieme agli altri su una teglia rivestita di carta forno, fate cuocere per 12 minuti e lasciate raffreddare:

 

Riempite una sac a poche con la ghiaccia bianca e una con la ghiaccia nera, disegnate con un pennarello alimentare il contorno della cuffietta:

 

Mettete la ghiaccia nera sul perimetro esterno del vostro disegno e con uno stuzzicadenti fate dei piccoli cerchi concentrici per eliminare le bolle d’aria, fate asciugare per 15 minuti prima di passare alla fase successiva:

 

Se avete preparato la ghiaccia a regola d’arte, quando metterete quella bianca al centro, dopo 10 secondi, questa si adatterà perfettamente alla sua forma. Togliete le bolle d’aria con lo stuzzicadenti e battete delicatamente il biscotto sul tavolo più volte per far affiorare le ultime bolle:

 

Mettete da parte i biscotti e lasciateli asciugare completamente per almeno 8 ore. Trascorso questo tempo, prendete la pasta di zucchero: stampate due cuori e un cerchietto arancio per il fiocco, un cerchietto giallo appiattito per il naso e due ovali neri per gli occhi:

 

Attaccate tutti i particolari con piccolissime gocce di ghiaccia reale e con il pennarello alimentare nero disegnate tre baffi ai lati del faccino:

halloween hello kitty cookies

 

Rifinite il fiocchetto con una pallina di pdz nera al centro e con una pallina di zucchero argentata… i biscotti sono pronti!

Buon  ‘kittosissimo’  Halloween a tutti!!!

halloween hello kitty cookies

halloween hello kitty cookies

1 dolce abbraccio,
^__^ Evelin ^__^

 

Halloween hello kitty cookies

ricetta base per biscotti Giallo Zafferano:  http://ricette.giallozafferano.it/Biscotti-semplici-decorati.html

70 thoughts on “Halloween Hello Kitty cookies

  1. Sai, prima sul blog di un’altra zafferina ho trovato i biscotti di spiderman e per non fare torto alla piccola stavo cercando quelli di hello kitty e li ho trovati da te… Non so cosa combinerò perchè non ho mai usato la pasta di zucchero ma ci provo… Prima o poi dovevo pur farlo.
    Complimenti sei bravissima

  2. ciao evelin , a lezione mi ricordo che facevi dei buonissimi dolci , davvero belli e sicuramente saranno buonissimi, complimenti……………..

  3. Ciao Evelin! Avrei una domanda per quanto riguarda la ghiaccia, perche’ vorrei utilizzarla per decorare delle tortine invece che biscotti. Leggevo che suggerivi di aggiungere delle gocce d’acqua per renderla piu’ fluida: l’acqua va aggiunta durante la preparazione oppure dopo averla fatta riposare e addensare? Inoltre, cosa consiglieresti per colorare la glassa: coloranti o in gel? Immagino che influiscano poi sulla densita’ della glassa, giusto? Grazie 1000! xxx

    • Ciao Alba! Hai fatto bene a chiedere perchè a volte ometto dei particolari che per me sono scontati ma, in realtà non lo sono affatto! La ghiaccia devi diluirla prima di lasciarla riposare, così non si formeranno altre bollicine d’aria…. procedi con poche gocce alla volta di colore (meglio in gel o in pasta, piuttosto che in polvere), quando hai ottenuto la tonalità che desideri inizia a mettere dell’acqua. Parti con mezzo cucchiaino, mescola delicatamente a mano non con le fruste, continua a diluirla poco alla volta; per avere la densità giusta deve colare dal cucchiaio lentamente. Spero di esserti stata d’aiuto, 1 abbraccio, Evelin *_*

  4. L’ho appena fatta ed è venuta perfetta.. tra un’oretta la testerò! Grazie per la ricetta, finalmente ho ottenuto una ghiaccia ben ferma.. i bordi delle decorazioni sono sempre stati un incubo per me, oggi spero di superare questo scoglio!! 🙂

  5. scusa ti volevo chiedere posso con la ghiaccia fare dei fiori sulla pasta di zucchero senza che si sciolga la pasta di zucchero grazie

  6. Ciao evelin, ho appena scoperto il tuo blog e voglio innanzitutto farti i complementi per le tue dolci creazioni. Voglio provare a fare la ghiaccia reale con la tua ricetta, se dovessi avere problemi come posso contattarti per chiederti un consiglio? gra zie in anticipo.. Ciao B serata!!!

  7. Ciao Evelin 🙂 innanzitutto voglio farti i complimenti per questo bellissimo blog, sei bravissima e i tuoi biscotti sono una meraviglia per gli occhi, e per il palato…lo so perché ho provato qualche tua ricetta 😉 mi sono appassionata alla ghiaccia da pochissimo, ed ho decorato i biscotti solamente due volte, seguendo tutti i tuoi consigli e la tua ricetta, e devo dire che mi è venuta proprio una bene, sono riuscita anche a scrivere. Ora vorrei raddoppiare la dose per farne di più ma ho un dubbio sul cremor tartaro. Anche quello va raddoppiato? Grazie mille di tutto, buona serata!:)

    • Ciao Vale! Sono felice che i biscotti ti siano venuti come volevi tu, aspetto di vedere le foto! Certo, se raddoppi la dose devi anche raddoppiare il cremor tartaro; è un ingrediente importante, come il lievito per le torte. Un caro abbraccio e buon weekend, a presto *___*

  8. Grazie mille dell’aiuto! 🙂 Gentilissima 🙂 Proverò a fare i biscotti in tema ‘principessa’ ( corona, scarpina e castello) per il compleanno di mia nipotina. Se riescono bene (speriamo!) ti mando una foto. Ciao buon weekend anche a te 🙂

  9. Ciao!
    Complimenti per tutte le tue creazioni!
    Ho provato anch’io a fare dei biscotti decorati: ho usato un preparato per ghiaccia, per evitare di usare degli albumi freschi, ma il risultato non mi soddisfa (colore non omogeneo, superficie non del tutto liscia e 3 giorni per l’asciugatura 🙁 )…
    Volevo chiederti se tu ne hai mai provato uno o se hai mai utilizzato albume in polvere…
    Grazie!
    Glo

    • Ciao Gloria! Anch’io ho provato un preparato per ghiaccia già pronta e non mi ha soddisfatta per niente, magari era della tua stessa marca! Non è male quello della Funcakes, è bianco e asciuga nei tempi giusti, puoi trovarlo sul sito online Caramellandia. Un abbraccio, Evelin 😉

      • Grazie mille per la risposta!
        Gentilissima!
        Visti i tuoi risultati, mi sa che lascio perdere i preparati e mi butto sulla ricetta originale!
        Ehm…il fatto è che mi preoccupa l’idea degli albumi freschi (per questo ho usato dei preparati)…magari provo con gli albumi in polvere!
        Ti farò sapere!
        Grazie ancora!
        Glo

    • Ciao! E’ un additivo che rende la ghiaccia più stabile e corposa. Puoi non metterlo, non è indispensabile. Lo trovi al super mercato nel reparto pasticceria (zucchero a velo, codette di cioccolato, pirottini, etc…), nei negozi specializzati in attrezzature per cake design e in farmacia.
      A presto, un abbraccio ^__^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.