Crea sito

Torta di rose salata ricotta e radicchio

La torta di rose salata ricotta e radicchio è simpatica da vedere e buona da mangiare, ideale per un antipasto o una merenda, porta sempre in tavola un tocco di allegria. Per prepararla occorre soltanto un buon impasto  e un po’ di fantasia per la farcitura. Per questa torta ho usato l’impasto dei panini al latte che è molto versatile oltre che buonissimo e ‘ho messo all’interno delle rose una farcia leggera di radicchio, ricotta e parmigiano. Con queste dosi ho preparato due torte di cui quella in foto è la più grande.

torta di rose salata ricotta e radicchio

Ingredienti:

per l’impasto:

  • 500 grammi di farina
  • 3 decilitri di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra e 1/4
  • 0,75 decilitri di olio di semi di mais (io Cuore)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino (da caffè) di sale

per la farcia:

  • una palla di grandezza media di radicchio di Chioggia
  • 400 grammi di ricotta fresca
  • 120 grammi di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
Preparazione della torta di rose salata:
  • sciogliere bene il lievito nel latte tiepido, aggiungere due cucchiai di farina e mezzo cucchiaio di zucchero;
  • mescolare bene e lasciare lievitare per 25 minuti circa;
  • trascorso questo tempo, quando il volume è aumentato ed è comparsa in superficie quasi una schiuma, metterlo in una insalatiera con la farina, l’olio, lo zucchero rimanente e il sale;
  • impastare bene, prima con una forchetta e poi con le mani, per 5-6 minuti fino ad ottenere un impasto morbido e uniforme che si stacca da solo dalle pareti;

preparazione della torta di rose salata ricotta e radicchio

  • trasferire l’impasto sulla spianatoia appena infarinata, maneggiarlo ancora per qualche minuto, fare dell’impasto una palla metterla in una capiente insalatiera e lasciare lievitare coperto da pellicola finché non raddoppia di volume, occorrerà circa 1 ora (tenere comunque presente che la lievitazione dipende dalla temperatura esterna), in inverno si può intiepidire il forno (30 – 35 gradi soltanto!) e mettere a lievitare la torta di rose salata in forno spento;

Mentre l’impasto lievita preparare la farcitura:

  • pulire il radicchio, lavarlo con cura e tagliarlo a listarelle;
  • pulire, tagliare sottile la cipolla e farla appassire dolcemente con due giri di olio; unire il radicchio, salare, cuocere a fuoco medio basso per circa 12 minuti e lasciarlo freddare completamente;
  • mettere sulla spianatoia infarinata l’impasto lievitato e stenderlo, dando una forma allungata e dello spessore di poco meno di un centimetro;
  • lavorare la ricotta con la forchetta per ammorbidirla;
  • distribuire sull’impasto il radicchio, la ricotta e per ultimo il parmigiano;
  • arrotolare il tutto e con un coltello tagliente tagliare dei cilindri alti  2 o 3 centimetri; appoggiarli su una teglia coperta di carta forno lasciando un pochino di spazio tra loro;
  • lasciare lievitare in forno spento finché le rose sono raddoppiate di volume;
  • cuocere la torta di rose salata in forno preriscaldato a 170 – 180 gradi nel ripiano basso con il programma ventilato per dolci per circa 40 minuti.

torta di rose salata ricotta e radicchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.