Tagliatelle di farro con fave e pecorino

Le tagliatelle di farro con fave, salsiccia e pecorino fresco sono un piatto rustico gustoso. Con le tagliatelle di farro secche in soli 20 minuti portiamo in tavola un piatto facile e veloce. Le tagliatelle di farro con fave si possono preparare sia con fave fresche sia con fave surgelate.

Tagliatelle di farro con fave e pecorino
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 180 g tagliatelle di farro
  • 200 g Fave (sgusciate)
  • 1 Salsiccia (fresca)
  • 60 g Pecorino (fresco)
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Sbucciare le fave e togliere l’attaccatura dell’acino, lavarle e cuocerle con qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale per 7 minuti circa.

  2. Cuocere separatamente in una padella la salsiccia sbriciolata con 4-5 cucchiai di acqua per 10 minuti circa a fuoco medio.

    Aggiungere alla salsiccia le fave, due giri di olio e fare insaporire un minuto.

  3. Tagliare il pecorino a piccoli cubetti.

    Cuocere le tagliatelle in acqua salata secondo il tempo consigliato dal produttore, scolarle e metterle nella padella con la salsiccia e le fave, aggiungere il pecorino, mescolare e spolverare con il parmigiano.

    Servire le tagliatelle di farro con fave calde.

  4. Tagliatelle di farro con fave e pecorino

Note

Altre ricette con le fave che puoi leggere nel blog sono: pasta con salsiccia fave e panna, pasta con fave fresche salsiccia e caprino, pasta con fave secche e salsiccia, fave carciofi e patate un contorno da leccarsi le dita!

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

Precedente Muffin di Pasqua allegri e deliziosi Successivo Involtini di melanzane con mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.