Malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana

Dopo tanto tempo ho preparato di nuovo i malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana. In passato ho avuto il piacere di abitare per 4 anni nella bellissima Firenze e da allora adoro questo primo piatto. Gli gnudi sono dei grossi gnocchi di ricotta e spinaci bolliti e rimessi in forno con una salsa di pomodoro. Detto così sembra una cosetta qualunque ma vi posso assicurare che sono buonissimi. Oltre alla bontà sono un piatto sano e leggero adatto a tutti.

Personalmente li preferisco al forno come in questa ricetta, ma si possono condire al momento anche con burro e salvia. Io li ho preparati con largo anticipo per ritrovarli pronti da infornare dopo qualche ora. Ai malfatti si può dare la forma rotonda oppure allungata.

malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g spinaci puliti (io li ho acquistati già puliti in busta)
  • 100 g ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g Farina (più quella per infarinare)
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 80 g parmigiano grattugiato
  • 300 g Polpa di pomodoro
  • 5 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio Aglio rosso
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lessare gli spinaci in poca acqua bollente salata per circa 8 minuti, quindi scolarli e lasciarli un pochino intiepidire, strizzarli bene e tagliuzzarli.

    Unire agli spinaci la ricotta, l’uovo, metà del parmigiano, la noce moscata, un pizzico di sale e la farina.

    Mescolare per ottenere un composto uniforme.

  2. preparazione dei malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana

    Con l’aiuto di un cucchiaio formare delle palline grandi come un mandarino e passarle nella farina.

    Appoggiare i malfatti su di un piatto unto con poco olio o su carta forno.

    Preparare la salsa di pomodoro: mettere nel tegame l’aglio bucherellato con i rebbi della forchetta, il pomodoro e un pizzico di sale.

    Cuocere per 15 minuti circa, quindi spegnere il fuoco e aggiungere l’olio.

  3. Mettere sul fondo di una pirofila metà della salsa di pomodoro.

    Cuocere gli gnudi in acqua bollente salata finchè non tendono a salire in superficie.

    Raccogliere quindi gli gnudi con un colino di rete e metterli nella pirofila con la salsa.

  4. Ricoprire con la rimanente salsa di pomodoro e cospargere con il rimanente parmigiano.

    Cuocere in forno ventilato a 170 gradi per circa 30 minuti.

    Portare in tavola i malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana direttamente nella pirofila e servorli caldi.

  5. malfatti o gnudi al forno ricetta tipica toscana

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Crema alle clementine speziata Successivo Tartine ai cereali e soia con funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.