Risotto con il polpo

6c458a82-71c2-4ef0-89be-2ed958e1e42bIl risotto con il polpo è un piatto che preparo in genere durante le vacanze estive,a cena,dopo una bella giornata trascorsa in barca.È un piatto molto saporito che riscuote sempre un grande successo.

Ingredienti: 

  • Un polpo da 1kg circa
  • 350 g di riso
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1scalogno
  • 2 pomodori secchi
  • una confezione di polpa di pomodoro a pezzetti
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaino di zenzero
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • sale e pepe qb
  • prezzemolo

Preparazione : pulite il polpo,eliminate le interiora rovesciando la testa come se fosse una federa,privatelo del becco corneo e degli occhi.Sciacquatelo per bene sotto l’acqua corrente e tagliatelo a pezzi di circa un cm lasciando le parti terminali dei tentacoli intere,vi serviranno per la decorazione del piatto.

In un tegame scaldate l’olio e aggiungete lo scalogno tritato ,uno spicchio d’aglio intero e un pezzetto di peperoncino,dopo qualche minuto unite il polpo e fate  rosolare bene fino a quando tutta l’acqua emessa dal mollusco sarà evaporata.

A questo punto aggiungete l’altro spicchio d’aglio e sfumate con il vino.

Quando il vino è completamente evaporato unite i pomodori secchi,dopo averli sciacquati e tritati, la polpa di pomodoro,aggiustate di sale ,aggiungete un bicchiere d’acqua calda e cuocete fino a quando il sugo sarà ristretto.

A questo punto versate  il riso fatelo insaporire bene e mescolando portate a cottura aggiungendo mestoli d’acqua bollente o di brodo vegetale.

Servite il riso caldo con il prezzemolo tritato e un po’ di pepe macinato al momento.

Consigli : quando acquistate il polpo mettetelo per qualche giorno in freezer,il surgelamento  renderà la sua carne più tenera.Utilizzate un buon vino bianco,ritroverete tutto il suo profumo nel piatto.Per la cottura del risotto potete usare del brodo di pesce ma vi assicuro che questo piatto è saporito anche utilizzando la sola acqua calda .

Buon lavoro 

Vannisa 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Zuccotto con le girelle Successivo Muffins ai lamponi