TORTA PASQUALINA

Torta Pasqualina ricetta che sulla tavola di Pasqua non può mancare assolutamente, ideale per un antipasto, per la scampagnata di Pasquetta e fetta dopo fetta credetemi ve ne innamorerete, la ricetta torta Pasqualina è una torta rustica realizzata con una sfoglia fatta in casa, anzi per essere precisi con la pasta matta fatta in casa che è velocissima da preparare e farcita con bietole, ricotta e le uova che al taglio della fetta si rivelano creando un bellissimo effetto visivo. La torta salata Pasqualina è una ricetta della tradizione ligure che appunto non può mancare nel menù di Pasqua, un rustico ricco e sostanzioso ed anche semplice da preparare, i suoi sapori rustici vi conquisteranno, ah il Liguria fanno anche la torta Pasqualina con carciofi, una variante che è di una bontà unica, solitamente la torta pasqualina sfogliata è composta da 33 sfoglie, come gli anni di Gesù, ma io l’ho semplificata, insomma 33 sfoglie sono davvero tante, in questo modo è più pratica da preparare ma altrettanto buonissima.
Vediamo come fare la torta Pasqualina con ricotta e uova!
E se la provate… fatemi sapere !

Vale

LEGGETE ANCHE
PASTIERA SALATA
CASATIELLO NAPOLETANO

TORTA PASQUALINA ricetta torta rustica di Pasqua
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI TORTA PASQUALINA

Per la base

  • 250 gfarina 00
  • 250 gfarina Manitoba
  • 300 mlacqua
  • 3 cucchiainiolio extravergine d’oliva
  • sale

Per il ripieno

  • 1 kgbietole
  • 250 gricotta
  • 6uova (uno servirà per il ripieno)
  • 100 gparmigiano Reggiano
  • albume (per spennellare)
  • sale

Strumenti

  • stampo a cerniera da 22-24 cm di diametro

Preparazione TORTA PASQUALINA

COME PREPARARE LA RICETTA TORTA PASQUALINA RIPIENA

  1. Per preparare la torta rustica Pasqualina iniziate dalla pasta matta.

    In una ciotola versate le due farine insieme ad acqua, olio extra vergine di oliva e sale, impastate con la punta delle dita e formate un panetto elastico.

    Avvolgete la pasta matta nella pellicola trasparente e fatela riposare per 30 minuti.

    Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno di ricotta e bieta.

    Lavate la bieta e lessatela in acqua leggermente salata.

    Scolatela, lasciatela raffreddare e con sminuzzatela con un coltello o con delle forbici da cucina.

  2. Trasferite la bieta lessata in una ciotola ed unite la ricotta, il parmigiano, un pizzico di sale ed un uovo.

    Mescolate il ripieno della torta Pasqualina fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Riprendete la pasta matta e stendete due sfoglie sottili con l’aiuto di un mattarello.

    Con la prima sfoglia di pasta rivestite uno stampo a cerniera .

    Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e versate al suo interno tutto il ripieno di ricotta e bieta.

    Con il dorso di un cucchiaio fate piccoli incavi distanti tra loro ed uno al centro e in ogni spazio creato sul ripieno rompete un uovo.

  3. Coprite il ripieno con l’altra sfoglia sigillando benissimo i bordi.

    Spennellate la superficie della torta Pasqualina con l’albume.

    Cuocete la torta Pasqualina di ricotta in forno già caldo, modalità statica a 180° per circa 35 minuti.

    Quando la superficie sarà ben dorata, estraetela dal forno e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

    La torta Pasqualina è buona in qualsiasi momento, ma se fatta riposare almeno un giorno è superlativa.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la bieta con spinaci o carciofi.

    Potete utilizzare la ricotta vaccina o la ricotta di pecora.

    Se volete velocizzare il procedimento potete utilizzare la pasta brisè pronta.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche PRIMI PIATTI AL FORNO PER PASQUA o COLOMBA SALATA o ANTIPASTI DI PASQUA ricette con la pasta sfoglia

CONSERVAZIONE

La torta Pasqualina si conserva per 2-3 giorni in frigorifero.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI)

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TORTA PASQUALINA”

  1. Buongiorno! Non essendo una cuoca provetta ho visto le sue ricvette per Pasqua e ho fatto la torta Pasqualina le frittelle di zucchine e le lasagne alle melanzane. £ ricette che mi sembravano semplici ma molto molto gustose. Ebbene: TRIONFO! Penso che nei prossimi giorni verranno sfornate tonnellate di lasagne alle melanzane e fritte milioni di frittelle di zucchine! Continuerò a seguire le sue ricette- Grazie e buon tutto
    Marina Tresoldi

    1. Marina ti ringrazio tanto per la fiducia, sono davvero contentissima di esserti stata di aiuto, grazie di cuore
      Un abbraccio
      Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.