TIRAMISU DELLA NONNA

TIRAMISU DELLA NONNA con crema pasticcera e pinoli, si lo so, ora alcuni di voi si arrabbieranno, ma erano anni che pensavo al questo dolce, il tiramisu della nonna è un po come la panna nella carbonara, lo ammetto, e per me il tiramisù classico resta sempre il migliore, ma di rivisitazioni ce ne sono tante, ad esempio io ho mia suocera che non ama il caffè, quindi questo dolce veloce può essere un’alternativa, l’ho preparato per mio fratello che è venuto a pranzo con la sua famiglia, e che dirvi, se lo sono divorato! Fresco e leggero, leggero si fa per dire, diciamo che è leggero al palato, e se la mia adolescente inquieta ha detto ” Ma’ ammappa quanto è bono”! Penso che sia davvero buono, visto che a lei non piace mai nulla…
Un dolce con tanta crema pasticcera, pinoli, fresco e goloso, fatto con pochi ingredienti e che ricorda molto la classica torta della nonna, leggiamo insieme come preparare il TIRAMISU DELLA NONNA!

Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti per la crema pasticcera
Porzioni per 6 persone
Difficoltà molto bassa
Costo medio

INGREDIENTI PER IL TIRAMISU DELLA NONNA

200 grammi di savoiardi
500 grammi di crema pasticcera TROVATE LA MIA RICETTA QUI
250 grammi di mascarpone
50 grammi di zucchero a velo
Latte q.b. per la bagna dei savoiardi
Pinoli
Zucchero a velo

TIRAMISU DELLA NONNA

PROCEDIMENTO

TIRAMISU DELLA NONNA con crema pasticcera e pinoli,

PER LA CREMA PASTICCERA; Mettere a scaldare il latte a calore moderato.
In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, unire la farina o amido di mais e versare il composto nel latte caldo, mescolare continuamente fin quando la crema non diventa densa. Le dosi della crema le trovate nel link che vi ho messo tra gli ingredienti.

PER LA CREMA AL MASCARPONE; Togliere il mascarpone dal frigorifero almeno 30 minuti prima di utilizzarlo, metterlo in una ciotola insieme allo zucchero a velo e ammorbidirlo con un cucchiaio o una spatola.

Quando il mascarpone sarà morbido, unire la crema pasticcera e mescolare energicamente con una frusta.

PER IL TIRAMISU DELLA NONNA; Inzuppare i savoiardi nel latte, fare uno strato di biscotti in un vassoio o contenitore, versare sui biscotti la crema, livellare e ricoprire con un altro strato di savoiardi inzuppati.

Terminare il dolce con uno strato di crema e una manciata di pinoli.

Mettere il TIRAMISU DELLA NONNA in frigorifero per almeno 2 ore prima di gustarlo.

Facilissimo, veloce e un dolce un po diverso dal solito, parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; Potete sostituire il mascarpone con la panna o la ricotta, potete realizzare un bagna diversa secondo il vostro gusto, guarda le mie BAGNE PER TORTE E DOLCI.

CONSERVAZIONE; Il dolce si conserva in frigorifero per 3 giorni, o in freezer per 10 giorni.

GUARDA ANCHE LA MIA RACCOLTA DI TIRAMISU’!

SE HAI PERSO LE ULTIME RICETTE CHE HO PUBBLICATO LE TROVI QUI SOTTO

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Precedente PRIMI PIATTI ESTIVI CON IL PESCE Successivo FRITTELLE DI ZUCCHINE CROCCANTI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.