Crea sito

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI

Semifreddo agli amaretti dolce fresco, golosissimo, senza uova e senza cottura, perfetto da gustare come fine pasto o per merenda. La ricetta del semifreddo è veloce e facilissima, perfetta anche per chi ha poca dimestichezza in cucina e con i dolci, una crema morbida di panna, mascarpone ed amaretti sbriciolati, e poi c’è lui, l’ingrediente segreto, indispensabile per i semifreddi: il latte condensato, che permette al semifreddo di non rompersi al taglio e di avere delle fette regolari, potete preparalo in casa con la mia ricetta e dividerlo in tanti barattolini, lo avrete sempre pronto e si conserva per un mese in frigorifero. Io amo i dolci con gli amaretti, anche se vi confesso che i cibi che non mi piacciono sono davvero pochi, questo in particolare mi piace perché con poco tempo e con pochi passaggi mi permette di avere un dolce goloso e perfetto da tenere pronto in freezer quando ho voglia di gustare qualcosa di fresco, potete arricchirlo come preferite, aggiungendo cioccolato a scaglie oppure delle pesche a pezzetti che con gli amaretti stanno benissimo, servono pochi ingredienti e vi stupirà per la sua bontà! Vediamo insieme la ricetta per prepararlo! Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI senza uova e senza cottura
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti Semifreddo agli amaretti

  • 300 gPanna fresca liquida (o vegetale)
  • 250 gMascarpone
  • 100 gAmaretti
  • q.b.Nutella®

Strumenti

  • stampo per plumcake

Preparazione Semifreddo agli amaretti

  1. Foderate lo stampo per plumcake con la pellicola trasparente, questo vi permetterà di poter estrarre in seguito il semifreddo senza problemi.

    In una ciotola ammorbidite il mascarpone con il latte condensato, aiutatovi con una spatola o con delle fruste elettriche.

    In una ciotola a parte montate a neve ben ferma la panna fredda di frigo ed incorporatela poco per volta al composto di mascarpone e latte condensato mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

  2. Sbriciolate gli amaretti ( tenetene qualcuno intero per la decorazione) ed uniteli alla crema, mescolate sempre con una spatola e versate il composto del semifreddo agli amaretti nello stampo.

    Livellatelo e mettete il dolce in freezer per almeno 4 ore.

    Trascorso il tempo di riposo, riprendete il semifreddo ed estraetelo con l’aiuto della pellicola su un piatto da portata.

    Decorate la superficie con degli amaretti interi, degli amaretti sbriciolati e se volete con qualche striscia di nutella.

    Il vostro Semifreddo agli amaretti è pronto per essere gustato!

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete, nella crema potete aggiungere 2 cucchiai di Liquore all’amaretto per dare ancora più gusto.

    Potete decorare la superficie del semifreddo agli amaretti con frutta fresca o cioccolato fondente, cioccolato al latte o cioccolato bianco.

    Non ho aggiunto lo zucchero perché il latte condensato è già molto dolce.

    Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche SEMIFREDDO AMARETTI E MANDORLE oppure CREMA AL CAFFE’ E AMARETTI oppure SBRICIOLATA AMARETTI E CAFFE’.

CONSERVAZIONE

Il semifreddo agli amaretti si conserva in freezer per 15 giorni. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

15 Risposte a “SEMIFREDDO AGLI AMARETTI”

  1. Madoooo che semifreddo, mmmm bono non so cosa darei per averne un pezzetto… 🙂 buonanotte

  2. Molto gnam gnam!!!mi dici per piacere per quante porzioni è circa?grazieeee

    1. dipende dalla grandezza degli stampini che usi,io ho usato quelli in alluminio usa e getta e con queste dosi ne sono venuti 4 come quelli della foto,ciao e grazie!

  3. Ciao scusami ma potresti dirmi la dose un po’ più precisa del latte?Grazie mille!Mi ispira molto e vorrei provare a farlo!

    1. Grazie mille!!Ho appena visto la dose di latte!Lo provo e ti dico!

  4. Ciao . È possibile sostituire il mascarpone con del formaggio tipo quark oppure con lo yogurt greco.? Se sì mi puoi dire anche la quantità. Ciao grazie e buona giornata

    1. Ciao, va benissimo, utilizza la stessa quantità di formaggio cremoso, se usi lo yogurt diminuisci e utilizzane 150 grammi ma aumenta la panna almeno a 400 grammi
      Grazie a te

  5. Ciao . L’ho fatto ieri ed è venuto buonissimo. Bello fresco Ottimo da fine pasto. Ciao grazie e buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *