PIZZOCCHERI RICETTA BASE

Pizzoccheri ricetta base, la ricetta per farli in casa buoni e genuini come fanno le massaie valtellinesi, i pizzoccheri fatti a mano sono molto semplici da preparare ma come per la classica pasta all’uovo fatta in casa richiedono amore, pazienza ed ingredienti buoni.
Era da tanto che volevo provare a farli, ma come al solito mettevo avanti sempre altre ricette, finalmente l’altra sera, complice anche il fatto che ero da sola, avevo fatto già parecchie cose, e visto che avevo anche la farina di grano saraceno mi sono messa all’opera!

Ho pensato di lasciarvi prima la ricetta base per preparare i pizzoccheri fatti in casa, ovviamente a seguire arriverà anche il tipico piatto dei mitici pizzoccheri alla valtellinese! Mi piace preparare le ricette regionali, mi trasmettono tutto l’amore per la nostra amata Italia, e fatemelo dire, abbiamo dei piatti meravigliosi! Ovviamente lo sapete… io sono romana de Roma, però oltre alle ricette romane, mi piace tantissimo cimentarmi anche con le ricette di altre regioni, vi giuro che ho studiato! Prima di preparare le ricette tradizionali studio, anche perché posso capire che se si stravolge qualcosa le persone si arrabbiano, ma lo faccio anch’io quando mi toccano la mia amata pasta alla carbonara! E ne vedo di cose… quindi signore della Valtellina, se ho sbagliato qualcosa, ditemelo senza problemi eh?

Ma torniamo ai pizzoccheri, un primo piatto povero, ma tanto buono, preparati con farina di grano saraceno macinata a pietra, farina 0 macinata a pietra e acqua leggermente calda.
Io li ho fatti rigorosamente a mano e poi ho steso la sfoglia fresca con il mattarello, insomma mi ci sono impegnata!
Vediamo come fare i pizzoccheri fatti in casa!
E se li provate, fatemi sapere!
Vale

PIZZOCCHERI RICETTA BASE
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 400 gfarina di grano saraceno
  • 100 gfarina 0
  • 280 mlacqua (calda a 50°)

PREPARAZIONE PIZZOCCHERI

COME PREPARARE LA RICETTA BASE DEI PIZZOCCHERI

  1. Per preparare i pizzoccheri versate in una ciotola la farina di grano saraceno e la farina 0.

    Mescolate le due farine e aggiungete l’acqua calda.

    Lavorate gli ingredienti con la mano e poi quando avrete ottenuto un panetto trasferitelo su un piano da lavoro infarinato solo con la farina di grano saraceno.

  2. Lavorate l’impasto dei pizzoccheri energicamente.

    Formate una palla, la consistenza sarà non troppo morbida.

    Con le mani appiattitela e spolverizzatela sempre con la farina di grano saraceno.

  3. Stendetela con il mattarello aiutandovi sempre con la farina di grano saraceno.

    Dovrete ottenere una sfoglia dello spessore di circa 4-5 mm.

    Rifilate i bordi con un coltello e tagliate delle strisce della larghezza di 6-7 cm.

    Sovrapponete le strisce, massimo 3 per volta mettendo tra loro sempre la farina di grano saraceno.

  4. Con un coltello ben affilato, tagliate le strisce sovrapposte della larghezza di 1 cm.

    Man mano che otterrete i pizzoccheri spolverizzateli con la farina di grano saraceno.

    I vostri pizzoccheri fatti a mano sono pronti per essere cucinati!

  5. VARIANTI E CONSIGLI

    Non ci sono varianti, essendo una ricetta regionale le tradizioni vanno rispettate.

    Come avrete capito, è importantissimo utilizzare solo la farina di grano saraceno per lavorarli, perché con la farina 0 l’impasto diventerebbe duro.

    L’acqua deve essere a 50°, in questo modo la farina di grano saraceno tirerà fuori il suo amido e sarà più facile lavorare l’impasto.

    Se la ricetta base vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche PASTA FRESCA FATTA IN CASA oppure GNOCCHI DI CECI o GNOCCHI DI RICOTTA.

CONSERVAZIONE

I pizzoccheri si conservano in frigo massimo 1 giorno, è sconsigliata la congelazione.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *