Crea sito

PASTA SFOGLIA VELOCE


PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA ricetta base
sia adatta per preparare ricette dolci che salate, erano anni che volevo farla e finalmente mi sono decisa, ovviamente questa è la versione semplificata, con meno tempo di realizzazione rispetto alla pasta sfoglia classica, sempre con le sfogliature, vari passaggi, ma con molto meno burro, la pasta sfoglia veloce può essere utilissima per preparare in casa tante ricette sfiziose come torte rustiche, salatini, rustici, pizzette oppure sfogliatelle, cornetti, ventaglietti dolci, potete davvero utilizzarla per tantissime ricette e potete anche congelarla, ci vuole solo tanta pazienza e ingredienti freddissimi, quella è la prima cosa, e mi raccomando il burro, un burro di qualità, buono e profumato, no margarina! Se volete cimentarvi a prepararla rassegnatevi ad usare il burro, è il segreto per la sfogliatura, e sopratutto per la riuscita della ricetta, ovviamente ora vi lascerò tutti i passaggi, vediamo insieme come preparare la PASTA SFOGLIA VELOCE!

PASTA SFOGLIA VELOCE ricetta base dolce e salata
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni500 grammi di pasta sfoglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta sfoglia veloce

  • 180 gFarina 00
  • 100 gBurro
  • 70 gAcqua fredda
  • q.b.Sale

Preparazione PASTA SFOGLIA VELOCE!

  1. PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA ricetta base dolce e salata

    IO NON HO USATO L’IMPASTATRICE, MA SE VOLETE POTETE USARLA

    Per prima cosa occupiamoci del burro; in una ciotola mettete 30 grammi di farina ed il burro a pezzetti, amalgamate bene i due ingredienti usando una spatola, e quando la farina avrà assorbito tutto il burro mettete il composto tra due fogli di carta forno e stendetelo con il mattarello dando la forma di un rettangolo, mettetelo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

  2. PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA ricetta base dolce e salata

    In una ciotola a parte impastate la restante farina con l’acqua e poco sale, formate un panetto morbido e stendetelo con il mattarello dando la forma di un rettangolo sottile (ok il mio rettangolo non era perfetto)

  3. PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA ricetta base dolce e salata

    Riprendete il panetto di burro e farina dal frigorifero e mettetelo al centro della sfoglia, appiattite il burro con le mani in modo da avere più o meno lo stesso spessore. Chiudete le due estremità avvolgendo completamente il panetto al centro e con il mattarello assottigliate bene fino ad ottenere un rettangolo.

  4. PASTA SFOGLIA VELOCE FATTA IN CASA ricetta base dolce e salata

    Girate il rettangolo in modo da avere la parte corta verso di voi, ripiegate il lato di destra fino al centro e fare la stessa cosa con quello di sinistra, chiudete la pasta sfoglia a libretto, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per 30 minuti, a questo punto avete fatto la prima sfogliatura.

    Dovete ripetere questo passaggio per altre 3 volte; dopo 30 minuti, riprendete la pasta sfoglia, assottigliatela con il mattarello e ripiegate di nuovo i bordi verso il centro e poi a libretto.

    La vostra PASTA SFOGLIA VELOCE è pronta per essere utilizzata, sicuramente ci vuole un po di pazienza, ma rispetto alla ricetta originale ci vuole molto meno tempo e tanto ma tanto burro in meno, parola della vostra Vale!

  5. VARIANTI E CONSIGLI

    Il burro deve essere di qualità, no olio, no margarina per questa ricetta.

    Preparatela il giorno prima per utilizzarla il giorno dopo.

    RICETTE CHE POTETE REALIZZARE CON LA PASTA SFOGLIA VELOCE

    GIRELLE DI SFOGLIA CON PATATE oppure TORTA RUSTICA PATATE, SALSICCIA E STRACCHINO oppure TORTA PASQUALINA o SCHIACCIATA CON RICOTTA E SPINACI oppure i dolci come TORTA DI SFOGLIA CON FRAGOLE E MASCARPONE o CANNOLI ALLA CREMA.

CONSERVAZIONE

LA PASTA SFOGLIA VELOCE si conserva in frigorifero massimo 2 giorni coperta da pellicola, potete anche congelarla e quando dovrete utilizzarla basterà toglierla due ore prima dal freezer e lasciarla scongelare a temperatura ambiente. Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *