SCHIACCIATA RUSTICA CON RICOTTA E SPINACI

SCHIACCIATA RUSTICA CON RICOTTA E SPINACI una torta salata facilissima da preparare, ottima come antipasto o aperitivo, ideale per una gita fuori porta e per qualsiasi occasione vogliate prepararla, io l’ho tagliata a quadrotti e messa in tavola su un tagliere per un aperitivo con gli amici, mi sono venuti a trovare verso le 11 ed era troppo tardi per un dolce e troppo presto per pranzare e quindi la schiacciata rustica è stata una salvezza perché in poco tempo era li calda e gustosa, per non farmi mancare nulla ho aggiunto anche della mozzarella, potete anche prepararla con la pasta sfoglia rettangolare io non l’avevo, insomma preparatela perché è davvero ottima! Vediamo insieme la ricetta veloce per realizzare questa bontà!

SCHIACCIATA RUSTICA CON RICOTTA E SPINACI
  • Difficoltà: Molto Bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia
  • 200 g Spinaci
  • 250 g Ricotta
  • 120 g Mozzarella
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 Uova
  • q.b. Noce moscata (facoltativa)
  • 1 Tuorli (per spennellare la superficie)

Preparazione

  1. Lavare e lessare gli spinaci, scolarli e metterli in una ciotola.
    Con delle forbici da cucina tagliarli il più possibile, se volete potete anche frullarli.
    Unire la ricotta, l’uovo, il parmigiano e la noce moscata, con una forchetta mescolare il composto per renderlo uniforme.

  2. Su un tavolo allargare il rotolo di pasta sfoglia, bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e aggiungere sulla sfoglia il ripieno di ricotta e spinaci.

  3. Con il dorso di un cucchiaio spalmarlo in modo uniforme lasciando i bordi liberi.
    Unire sul ripieno la mozzarella tagliata a pezzetti e ricoprire il tutto con l’altro disco di pasta sfoglia

  4. Spennellare la superficie della schiacciata rustica con ricotta e spinaci con il tuorlo e cuocerla in forno statico a 170° per circa 20 minuti, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni.

  5. Quando la schiacciata sarà ben dorata toglierla dal forno e lasciarla intiepidire per qualche minuto.

  6. Un guscio friabile, un ripieno saporito e cremoso, sono certa che questa torta salata andrà a ruba! Parola della vostra Vale!

  7. VALE CONSIGLIA; Potete personalizzare la schiacciata rustica aggiungendo al ripieno anche del prosciutto cotto e dello speck.

  8. NON PERDERE ALTRE RICETTE FACILI E VELOCI COME…

    TORTA SALATA CON PATATE E TONNO, LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK
    CROSTATA MORBIDA SALATA

     

  9. Torna alla HOME
    Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
    Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Conservazione

La schiacciata rustica con ricotta si conserva per 2 giorni in frigorifero, potete anche congelarla e consumarla quando ne avrete voglia.

Precedente CROSTATA MORBIDA SALATA Successivo TORTA MASCARPONE E NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.