GELATO AL COCCO FATTO IN CASA

Gelato al cocco fatto in casa con crema al cocco, senza gelatiera che non ghiaccia in freezer e pronto da congelare in soli 10 minuti di preparazione!

Ebbene si il gelato con crema al cocco è il mio gusto preferito, fin da piccola e non potevo non provare a farlo in casa, la ricetta è semplicissima ed è una ricetta furbissima, quasi simile al gelato artigianale, il gelato con crema al cocco senza uova e senza cottura è simile al gelato alla ricotta o il gelato al melone che ho fatto un po’ di tempo fa, ma a differenza degli altri gelati che vi ho proposto, questo non va mescolato ogni 30 minuti durante il riposo in freezer perché grazie a due ingredienti necessari per la riuscita, resta sempre cremoso anche appena tolto dal congelatore.
Un gelato senza uova veloce che non diventa duro e che vi consiglio assolutamente di provare, ovviamente potete preparare con questa ricetta tutti i gusti di gelato che più vi piacciono!
Vediamo come fare il gelato fatto in casa senza uova e senza gelatiera!

GELATO AL COCCO fatto in casa ricetta senza gelatiera
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI GELATO AL COCCO

  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 100 mllatte di cocco (o yogurt al cocco)
  • 1 cucchiainorum bianco
  • 50 gcocco rapè

Preparazione

PREPARAZIONE GELATO AL COCCO

  1. Per preparare il gelato al cocco al latte condensato e senza gelatiera iniziate per prima cosa a montare la panna fresca liquida a neve.

    In una ciotola a parte mescolate il latte di cocco e il latte condensato con il rum.

  2. Versate poco per volta il latte condensato al cocco alla panna montata.

    Mettete anche il cocco rapè.

    Mescolate delicatamente dal basso verso latto con una spatola in silicone in modo da rendere il gelato al cocco ben omogeneo.

  3. Versate la crema al cocco in un contenitore da freezer, vi consiglio dei contenitori in alluminio o in plastica tipo le vaschette del gelato vuote.

    Mettete il gelato al cocco senza uova in freezer per 6-8 ore.

    Non servirà mescolare e potete prepararlo la sera per il giorno dopo.

    Il giorno dopo quando toglierete il gelato al cocco fatto in casa dal freezer noterete che è cremoso e pronto da gustare!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete arricchire il gelato di panna al cocco senza gelatiera con pezzetti di cioccolato fondente o al latte e sembrerà di mangiare un Bounty gelato.

    Potete omettere il rum se preferite, anche se è uno degli ingredienti per rendere il gelato cremoso e credetemi non si percepisce al gusto.

    Potete sostituire il latte di cocco con lo yogurt al cocco.

    Panna fresca, latte di cocco e latte condensato devono essere freddi prima di essere utilizzati.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche PASTICCINI COCCO E NUTELLA oppure BISCOTTI MORBIDI AL COCCO o ancora ZUCCOTTO COCCO E NUTELLA.

CONSERVAZIONE

Il gelato panna e cocco fatto in casa si conserva in freezer per 1 mese.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI)

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “GELATO AL COCCO FATTO IN CASA”

  1. Ciao Vale, ho fatto la tua ricetta ed e’ riuscita molto farinosa, non è che la farina si deve cuocere anche con il latte perché la tua ricetta non lo dice.
    Grazie, Maria
    In attesa della tua risposta

    1. Ciao Maria, la consistenza è quella, prova a mettere meno farina se ti disturba il sapore, oppure ad aggiungere 50 grammi di latte condensato
      Un abbraccio
      Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.