BROWNIES AL PISTACCHIO

BROWNIES AL PISTACCHIO con crema al pistacchio nell’impasto, dolcetti morbidi e golosissimi, amanti del pistacchio, tutti a rapporto! Se amate questo ingrediente, non potete perdere la ricetta di questi dolci americani in chiave del tutto rivisitata, non contengono cioccolato questa volta, perché per prepararli non ho usato la classica farina di pistacchi, ma la crema di pistacchi che già contiene il cioccolato bianco, potete prepararla con la mia ricetta o acquistarla tranquillamente in tutti i supermercati ben forniti, servono solo una frusta a mano, una ciotola e 10 minuti di tempo per prepararli, e credetemi, vanno a ruba! In casa noi amiamo tutti il pistacchio, mia figlia Elena, l’adolescente inquieta ha iniziato ad apprezzarlo solo pochi mesi fa, ma questi brownies se li è litigati con Sara la sorellina di 9 anni, sono spariti in pochi minuti, e credo proprio che dovrò rifarli! Gli ingredienti sono pochi, la ricetta è facile, non vi resta che provarli! Vediamo come preparare i BROWNIES AL PISTACCHIO!

NON PERDERE RICETTE COME:
ROTOLO AL PISTACCHIO
TORTINO AL PISTACCHIO DAL CUORE MORBIDO

Tempo di preparazione : 10 minuti
Tempo di cottura : 20 minuti
Difficoltà bassa
Costo : medio
Porzioni per 10 pezzi

INGREDIENTI PER I BROWNIES AL PISTACCHIO

2 uova di media grandezza a temperatura ambiente
150 grammi di crema al pistacchio
120 grammi di farina 00
100 grammi di zucchero semolato
3 grammi di lievito per dolci

BROWNIES AL PISTACCHIO

PROCEDIMENTO

Versare in una ciotola la crema al pistacchio, ammorbidirla con una spatola ed aggiungere le uova uno alla volta, quando sarà ben assorbito il primo, unire il secondo uovo.

Aggiungere lo zucchero semolato e mescolare il composto con una frusta.

Incorporare farina e lievito setacciati e continuare a mescolare energicamente per qualche minuto, fin quando l’impasto dei BROWNIES AL PISTACCHIO non sarà liscio e privo di grumi.

Imburrare e infarinare uno stampo quadrato o rettangolare, io ne ho usato uno 20 x 20.

Versare il composto, livellare e cuocere i brownies in forno statico a 170° per circa 20 minuti, per tempi e temperature regolarsi sempre con i propri forni.

Quando i brownies saranno pronti, toglierli dal forno e lasciarli raffreddare benissimo nello stampo di cottura.

Tagliarli a quadrotti, metterli nel piatto da portata e qui viene il bello! Potete decorarli come volete, con granella di pistacchi, zucchero a velo, cacao, oppure fate come me… osate con una bella colata di crema al pistacchio!

Morbidissimi, profumati e impossibili da non provare, i BROWNIES AL PISTACCHIO vi conquisteranno! Parola della vostra Vale!

BROWNIES AL PISTACCHIO con crema al pistacchio nell'impasto
BROWNIES AL PISTACCHIO

VALE CONSIGLIA: Potete sostituire 50 grammi di farina 00 con la farina di pistacchio, io ne ero sprovvista, ma verranno ancora più buoni!

CONSERVAZIONE: Le mie figlie li hanno divorati il giorno stesso, ma come per tutti i dolcetti di questo tipo, potete conservarli in una scatola di latta per 3/4 giorni, se fa molto caldo, vi consigli di metterli in frigorifero, è sconsigliata la congelazione.

NON PERDETE LE ULTIME RICETTE CHE HO PUBBLICATO!

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Precedente BISCOTTI AL BURRO DI ARACHIDI Successivo DOLCI AL PISTACCHIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.