Crea sito

BANANA BREAD

BANANA BREAD plumcake alle banane morbidissimo, veloce e facilissimo da realizzare!
Un dolce tipico americano preparato con banane nell’impasto, e se volete con l’aggiunta di noci e cioccolato, io le ho messe ed era divino! Portato al mio corso di teatro per la merenda è piaciuto a tutti i miei compagni!
La consistenza è morbida, umida, profumatissima, ed è un ottimo metodo per usare le banane, a casa mia puntualmente poverine diventano nere, le mie figlie ogni volta mi chiedono le banane e poi non le mangiano, restano li per giorni nel cesto della frutta e quale modo migliore per consumarle? Preparando un dolce soffice e goloso come il BANANA BREAD!

Ingredienti

300 grammi di banane mature
2 uova di media grandezza a temperatura ambiente
220 grammi di farina 00
100 grammi di zucchero
100 grammi di burro
1 bustina di lievito per dolci
30 grammi di noci
50 grammi di gocce di cioccolato
il succo di mezzo limone
1 cucchiaino di bicarbonato ( facoltativo)
cannella

BANANA BREAD

 

BANANA BREAD

Procedimento

Privare le banane della buccia, tagliarle a pezzetti e schiacciarle con una forchetta, unire alle banane il succo di limone per non farle annerire.
Mettere le banane in una ciotola capiente ed unire le uova, il burro leggermente sciolto e mescolare bene il composto con la frusta, aggiungere lo zucchero e mescolare ancora.


Setacciare la farina ed il lievito ed unirle al composto, mescolare ancora ed aggiungere la cannella, le noci e le gocce di cioccolato, incorporare questi ingredienti con l’aiuto di una spatola.
Versare il composto in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato e infarinato e cuocere il dolce in forno statico, preriscaldato a 170° per circa 35 minuti, per tempi e temperature regolarsi sempre con i propri forni.


Lasciare che il dolce si raffreddi bene prima di toglierlo dallo stampo.
Il BANANA BREAD è pronto, profumato, umido e soffice parola della vostra Vale!

GUARDA ANCHE

TORTA DI RICOTTA E MARMELLATA

TORTA DI MELE AL LATTE

DOLCE PRESTO FATTO

TORTA CHARLOTTE CIOCCOLATO E CEREALI

Per tornare alla HOME clicca—–>  QUI

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulla mia pagina ufficiale di FACEBOOK

4 Risposte a “BANANA BREAD”

  1. Ciao Valeria,
    ti seguo ormai da qualche anno, dalla Francia, perché è vitale per me avere in casa i profumi e i gusti italiani.
    Ormai le tue “girelle di sfoglia alla mortadella” , la “torta di rosa salata”, la “bluberry cheesecake” o quella con il “cuore al caffè”, sono diventati dei classici per le mie cene con gli amici francesi.
    Oggi è il turno del “banana bread” preparata in 5 minuti con le mie figlie, in vista di una merenda al mare in questa domenica uggiosa.
    Che profumo delizioso aleggia nella mia mini cucina di 9 m2!!
    Finalmente prendo il coraggio di scriverti “2 righe” per ringraziare te e tutte le tue “colleghe di blog” per queste ricette buone e genuine, fatte con ingredienti semplici che sempre non mancano in casa di noi italiane… anche quando ci troviamo a vivere all’estero !
    Ti auguro tante belle cose e successo per tutti i tuoi progetti, culinari e famigliari.
    Con affetto,
    Elena

    1. Ciao Elena
      ho letto il tuo commento tutto d’un fiato, immaginando la scena delle tue cene
      che dire sono felicissima! Mi fa molto piacere che apprezzi le mie ricette
      In effetti sono semplici, penso sempre a chi come me ha poco tempo ma vuole comunque mangiare bene,
      grazie infinite per la tua fiducia, e poi la Francia! Che meraviglia, l’adoro! Appena posso almeno un paio di volte
      l’anno scappo via 3 giorni per andare a Parigi.
      Grazie ancora
      Un abbraccio,
      Vaeria

  2. Ciao Valeria, ieri sera ho provato la tua ricetta, ma un po di zucchero nel banana bread non ci starebbe bene?
    Colgo l’occasione per farti i complimenti per le favolose ricette che pubblichi.
    Grazie
    Massimo

    1. Massimo, si certo puoi aggiungerlo a piacere, io non l’ho messo, perché la banana è molto dolce
      100 grammi di zucchero vanno bene
      Grazie infinite
      Un abbraccio

      Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.