Crea sito

Impanate ragusane ripiene di agnello, patate e piselli

Buon sabato a tutti ragazzi 🐰
Eccoci con il consueto appuntamento settimanale in compagnia dell’ospite. In questo weekend di festività pasquali é venuto a trovarmi Giuliano Castagna.
Giuliano ha 31 anni ha origini Siciliane esattamente della provincia di Ragusa, ma vive a Roma da ben 12 anni. Si é laureato in Scienze della comunicazione pubblica e marketing con tanto di master in scrittura della produzione cinematografica e televisiva. Tra uno stage e l’altro é riuscito a coronare il suo obiettivo professionale, lavorare in TV. Dopo le varie esperienze formative é entrato a far parte del gruppo Mediaset dove, per quattro anni, é stato assistente di studio in programmi come Uomini e Donne, Amici di Maria De Filippi e Temptation Island. Da sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove avventure Giuliano é approdato da Settembre scorso in Endemol (La prima società di produzione televisiva Italiana indipendente), come editore per un conosciuto e simpatico gioco a premi: AVANTI UN ALTRO con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Proprio in questo ambiente, mi ha raccontato, é riuscito ad esprimere a pieno se stesso e la sua grande creatività!.

É un ragazzo molto legato alle sue origini, amicale, dinamico ed estroverso…Ha tantissime passioni che quasi é impossibile elencarle tutte. Nella sua “top 3” inserisce Viaggiare (sua grandissima passione), il tennis e la buona cucina. In particolar modo cimentarsi nella preparazione di ricette della tradizione italiana, ma anche sperimentare nuovi abbinamenti.
Durante la nostra chiacchierata gli ho domandato: << Un tuo sogno nel cassetto? >>
Lui mi ha risposto: << Essere un giorno l’autore del Fastival di Sanremo, per me é il programma “principe” della televisione Italiana….Fin da quando ero piccolo. Sarebbe raggiungere un traguardo lavorativo e personale enorme, come anche un’esperienza all’estero>>.
Io auguro di vero cuore a Giuliano che la vita possa portargli sempre un sacco di soddisfazioni e che possa raggiungere ogni suo sogno o traguardo, perché lo merita davvero!.

La ricetta che viene a proporre quest’oggi sul blog é tipica della tradizione Ragusana durante le festività Pasquali. Le impanate, il piatto forte del pranzo di Pasqua fin da quando era bambino. Le impanate (‘mpanate) sono delle scacce (focacce) molto rustiche a base di pasta di pane, ripiene di carne d’agnello condita con diversi ingredienti.
Vediamo insieme come prepararle:

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le impanate

  • 1 kgfarina di grano duro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • acqua tiepida (Q.b – Circa 500 ml)
  • sale (Q.b)
  • 25 glievito di birra fresco
  • 1 kgCarne di agnello
  • 5patate (Medio\grandi)
  • prezzemolo tritato (Q.b)
  • pepe nero (Q.b)
  • piselli (In scatola freschi o cotti al vapore)

Preparazione delle Impanate

  1. • Versare la farina in una ciotola capiente unire l’acqua tiepida in cui verrà sciolto il lievito, il sale ed i cucchiai d’olio incorporando e lavorando man mano fino a creare un composto omogeneo. Far lievitare il panetto ottenuto fino al raddoppiare del suo volume.

    • Tagliare la carne di agnello a cubetti grossi unendola, alle patate precedentemente tagliate anch’esse a cubetti, piselli, prezzemolo tritato, pepe nero e sale q.b.

    • Una volta lievitata la pasta andrà spianata in modo da creare due cerchi (di diametro differente) da usare come sotto e sopra della nostra “mpanata”.

    • Versare il condimento nel centro del cerchio più grande e chiudere con il cerchio più piccolo “ricamando” i lati, in modo da sigillare il ripieno.

    • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 50-60 minuti.

Una ricetta che sa davvero di casa…Saporita ed invitante. In alternativa alla versione tradizionale Giuliano suggerisce, per chi la preferisce, di usare carne di pollo, salsiccia a pezzi o per una variante vegana, di usare del seitan al posto della carne d’agnello.

Ringrazio ancora Giuliano per aver condiviso con me e con la mia comunity la sua ricetta, che ci riportati tutti un po’agli antichi sapori caserecci e genuini. Taggate me e Giuliano su Instagram se vi cimenterete nella preparazione, in basso vi linko il suoi profili social.

Vi auguro una serena Pasqua di cuore, un grande abbraccio virtuale.

PROFILO INSTAGRAM: @giulianocolcuore

PROFILO FACEBOOK: Giuliano Castagna

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.