Tonnarelli cacio e pepe

I tonnarelli cacio e pepe con una ricetta tipica della cucina romana, volendo potete realizzare i tonnarelli freschi fatti in casa o utilizzare quelli pronti e condirli con la crema di pecorino e una generosa spolverata di pepe.

Se ti piace la cucina romana non dimenticare di leggere la coratella con carciofi o i carciofi alla romana, oltre a tutti gli altri classici più famosi.

pasta alla cacio e pepe
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 2 persone

250 g pasta (tonnarelli (maccheroni alla chitarra))
50 g pecorino romano (50)
3 g pepe nero (macinato fresco)
q.b. sale
294,77 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 294,77 (Kcal)
  • Carboidrati 39,31 (g) di cui Zuccheri 0,71 (g)
  • Proteine 12,71 (g)
  • Grassi 9,23 (g) di cui saturi 4,70 (g)di cui insaturi 0,59 (g)
  • Fibre 2,63 (g)
  • Sodio 2.221,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola
1 Padella
1 Grattugia

Procedimento

Il segreto per dei buoni tonnarelli cacio e peep è ottenere una crema densa e avvolgente, qui trovate la ricetta con i trucchi e i consigli.

I tonnarelli (o maccheroni alla chitarra) sono un formato di pasta fresca all’uovo che potete fare facilmente a casa anche senza chitarra con le indicazioni che trovate qui.

In alternativa potete utilizzare i tonnarelli pronti che trovate in commercio, per questa ricetta sono meglio quelli freschi, se avete i tonnarelli secchi potete seguire questa ricetta.

Pasta fresca

Mettete la pentola con abbondante acqua a cuocere, salate a piacere e quando bolle buttate i tonnarelli.

Abbiate cura di mescolarli in modo che non si attacchino tra di loro, si tratta di pasta fresca che cuoce in 2-3 minuti massimo.

acqua che bolle

In una ciotola mettete il Pecorino Romano Romano Dop e il pepe che avete grattugiato freschi in precedenza. Unite un paio di cucchiai di acqua di cottura alla volta e mescolate gli ingredienti tra di loro fino ad ottenere una crema densa.

Se la crema dovesse essere troppo densa non dovrete fare altro che aggiungere acqua di cottura, se invece risultasse troppo liquida dovrete solo aggiungere dell’altro Pecorino Toscano.

Besciamella fresca fatta in casa

Dopo 3 minuti scolate i tonnarelli dalla pentola direttamente nella ciotola e ricoprite la pasta con del pecorino grattugiato fresco, aggiungete una generosa dose di pepe.

Mescolate li tonnarelli in modo che si amalgami bene con la pasta, la crema tenderà ad assorbire la componente liquida, se necessario aggiungete altra acqua di cottura (sempre mezzo cucchiaio ala volta) e mescolate bene.

Se i tonnarelli cacio e pepe sono troppo liquidi aggiungete un cucchiaio di formaggio e mescolate bene.

Trucco; mescolate sempre tonnarelli e il formaggio fuori dal fuoco e quando la pasta si è leggermente raffreddata (scolate e lasciate riposare 20- 30 secondi) altrimenti la pasta troppo calda o il calore del fuoco straccerebbero la pasta creando delle palline grumose, in questo caso purtroppo non c’è modo di rimediare all’errore!

I vostri tonnarelli cacio e pepe sono pronti!

cacio e pepe

Consigli per l’impiattamento:

Crea un nido di tonnarelli cacio e pepe avendo cura di aggiungere un paio di cucchiaiate di crema in cima al piatto, completa la ricetta con una macinata di pepe fresco.

Come abbinare ai tonnarelli cacio e pepe:

Ti consiglio un vino bianco che sappia bilanciare la corposità del pitto, come uno Chardonay. Se vuoi un abbinamento regionale servi un Frascati Superiore o con un Est Est Est.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento