Crea sito

Pasta frolla facile

Ecco una ricetta indispensabile per molte preparazioni dolci: la pasta frolla.

Quella che vi passo oggi è una ricetta per preparare la frolla molto veloce e facile che mia madre utilizza da una vita con ottimi risultati e zero problemi. Ma vi consiglio di leggere anche i consigli e la ricetta per fare la pasta frolla al tritatutto, un modo semplice,veloce e infallibile che pochi conoscono.

foto 1

clock  

Tempo: 2 min.

tempo  

Porzioni: 6 persone

difficolta  

Difficoltà: media

porzioni  

Costo: 1 euro persona

Cosa vi serve:

  • Piatto/ciotola dove mischiare/impastare gli ingredienti
  • Bilancia pesa alimenti (possibilmente con la funzione tara)
  • Forchetta
  • Spianatoia/tagliere dove impastare e stendere la frolla
  • Pentolino
  • Sbattitore elettrico (opzionale)

Ingredienti:

  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 gr di zucchero
  • Un limone non trattato
  • Pizzico di sale

Procedimento

Premetto che è un po’ contro le logiche comuni e diverge dai consigli che trovate su molti siti ma il risultato è buono e quindi chi se ne frega! Molte ricette della frolla che leggete sui vari blog parlano dell’importanza del burro, del fatto che deve essere freddo per ottenere un risultato perfetto e che per avere una frolla fatta bene l’impasto non deve essere scaldato durante la lavorazione o il rischio è che si sbricioli durante la preparazione o durante la cottura. Tutto vero, se non seguite questi procedimenti il risultato con altre ricette potrebbe non essere perfetto anzi potrebbe non venirmi ma… con questa ricetta facciamo esattamente l’opposto e non avremo problemi. Non ci credete? Provate!

Per prima cosa fate sciogliere il burro, mettetelo in un pentolino sul fuoco più piccolo del piano cottura e scioglietelo, si deve liquefare completamente e diventare liquido (attenzione però a non cuocerlo o bruciarlo!). Ecco la prima stranezza, che però vi renderà il procedimento molto veloce e facile. A questo punto prendete la farina, setacciatela, fate una fontana inserite lo zucchero, i tuorli, il burro fuso raffreddato (se è caldo rischiate di cuocere il tuorlo!), il sale e grattugiate un po’ della scorza del limone (attenti a non grattare la parte bianca o darete un sapore amaro all’impasto!).

A questo punto non dovete fare altro che impastare bene tra loro gli ingredienti fino ad ottenere un impasto uniforme: la pasta frolla.

Lasciate riposare l’impasto avvolto in una pellicola trasparente per almeno 30 minuti, io di solito la lascio riposare quasi un’ora.

La pasta che avete fatto va bene per una torta media di 26-28 cm e per le relative guarnizioni e decori (per la base di solito bastano 200 gr di impasto)

Questa è una ricetta facile e veloce che vi risolve molti problemi e vi permette d’avere un ottimo risultato, è la ricetta che mia madre ha utilizzato per anni.

pasta frolla

Ve la consiglio come base per una crostata al limone veloce o per una minifrolla allo zabaione.

Consigli per l’impiattamento: potete realizzare delle crostatine monoporzione delle dimensioni di 10-12 cm oppure creare una crostata intera che poi procederete a porzionare per i vostri amici ed ospiti.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!