Le Scarcelle Pugliesi

Tra dolce e salato, tra sacro e profano, lì si collocano le Scarcelle Pugliesi. Un biscotto che fa da pane ad un companatico da gita fuori porta, U’ Carsunidde, la Pasquetta, principalmente uova sode, già incorporate, salame, fave fresche, pecorino e, naturalmente vino a volontà. E’ chiaro che non potranno mancare Teglie di Pasta al Forno, di Parmigiane, Frittate con le più svariate erbe e carne alla brace, accesa sul posto con le naturali gravi conseguenze sul già scarsissimo patrimonio boschivo, se non fatti in aree preposte, controllate ed attrezzate.

Cercate Ricette Tradizionali e altre Ricette per la Pasqua che negli anni abbiamo preparato? – CLICCATE

Con lo stesso impasto dei Taralli Pasquali Dolci di cui parliamo qui, volendo, fino ad un terzo di zucchero in meno, si fanno le Scarcelle, dando sfogo alla fantasia. La tradizione vuole la Pupa Incinta per le bambine e l’Asinello o il Cavalluccio per i maschietti e Cestini per tutti. Era tradizione che la mamma con figlie fidanzate, l’ Zit, la preparassero per i fidanzati, i Zit. Adesso stanno entrando tra le abitudini altre forme in sintonia con la festa, come Colombe, Campane, ecc . . . Noi, manco a dirlo, che abbiamo fatto?

le Scarcelle Pugliesi DSC_0573p

le Scarcelle Pugliesi DSC_0571pf

Si intuisce chiaramente che si formano per pezzi aggiunti e saldati, aiutandosi con tagli, chiodi di garofano e guarnizioni varie per torte, dando libero sfogo alla fantasia, perché le guarnizioni aderiscano si spalmano prima di uovo battuto. Per evitare invece che l’impasto aderisca eccessivamente all’uovo, questo va bagnato leggermente, prima di inserirlo ed “incatenarlo”. Si infornano a 170°C e si sfornano quando la doratura è di nostro gradimento.

le Scarcelle Pugliesi DSC_0590pfle Scarcelle Pugliesi DSC_0586pfle Scarcelle Pugliesi DSC_0585pf

 Trovate Ricette Tradizionali e altre Ricette per la Pasqua che negli anni abbiamo preparato  – CLICCATE

Seguiteci anche su Facebook, cliccando qui andrete alla nostra pagina, se vi pare lasciate un “Mi Piace” – In Facebook trovate anche un nostro gruppo
C’hama mangià josc . . . mamm ce croc stu mangià

Siamo anche su Twitter e in Google+

Precedente Taralli Pasquali dolci di Taranto Successivo Benedetto - Antipasto Pasquale Barese